Lega Pro, il Ravenna soffre ma strappa un punto a Gubbio

Lega Pro, il Ravenna soffre ma strappa un punto a Gubbio

Lega Pro, il Ravenna soffre ma strappa un punto a Gubbio

RAVENNA - Continua l'imbattibilità del Ravenna in questo inizio di stagione. La squadra di Vincenzo Esposito ha fermato il Gubbio sullo 0-0. Un punto che fa morale negli spogliatoi giallorossi, anche se per il momento si continua a parlare di obiettivo salvezza. La prima occasione è arrivata dopo appena dieci minuti con Testardi, ma la sua conclusione al volo su assist di Caporosso si è spenta all'esterno della rete. Dopo sei minuti lavoro per i moviolisti.

 

Il Gubbio ha reclamato per un fallo di mano di Ciuffetelli su tiro in porta di Donnarumma, ma l'arbitro ha lasciato proseguire. I padroni di casa hanno insistito nel cercare il gol, cogliendo la traversa con Bortolucci dopo una splendida azione con Gomez. La palla è rimbalzata sulla testa di Testardi, che ha spedito fuori per una questione di centimetri con Rossi battuto. La prima azione degna di cronaca del Ravenna è del minuto 19, con tiro da lontano di Cazzola abbondantemente sopra la traversa.

 

Al 22' un altro brivido per la retroguardia giallorossa, ma la botta al volo di Boisfer è finita alta. Alla mezzora una punizione di Sandreani ha scaldato i guantoni di un ben preparato Rossi. Al 40' ospiti vicinissimi al goal con un siluro su calcio di punzione, ma la conclusione è stata ben parata da La manna. Sul finale di primo tempo il colpo di testa di Gomez ha accarezzato il palo.

 

Nella ripresa Gubbio vicinissimo all'1-0 per due volte. L'occasione più ghiotta è stata capitata all'undicesimo a Testardi, ma il suo colpo di testa è stato parato sulla linea da Rossi. Quest'ultimo si è ripetuto al 26' su conclusione dalla distanza di Donnarumma. Il Ravenna, salvo velleità dei singoli, ha controllato la partita, conquistando un ottimo punticino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -