LegaDue basket, brutto tonfo dei Crabs sul parquet di Casale

LegaDue basket, brutto tonfo dei Crabs sul parquet di Casale

Coach Caja

RIMINI - Contro la Fastweb Casale non c'è stata partita. L'Immobiliare Spiga, ancora orfana di Roderick, è uscita massacrata dal PalaFerraris per 72-53. Al pronti-via, i padroni di casa hanno in pochi istanti ingranato la quinta, portandosi sul 10-1. Un parziale frutto dell'ottima precisione da dietro l'arco, che hanno gradualmente incrementato il vantaggio chiudendo il primo quarto per 25-10. Non c'è stata storia nemmeno nei successivi dieci minuti.

 

La Fastweb ha portato il suo vantaggio a +23 (44-21). Nel secondo tempo i Crabs hanno provato a riaprire la gara trascinata da Vukcvic e Lollis, ma era già troppo tardi. Per Casale gli ultimi minuti sono stati pressochè un allenamento. La sirena ha sancito la netta supremazia dei padroni di casa: 72-53. Ancora una sconfitta per la presidenza Corbelli.

 

FASTWEB CASALE - IMMOBILIARE SPIGA RIMINI 72-53
(25-10; 44-21; 59-39)

FASTWEB CASALE: Malaventura 12, Gentile 4, Hickman 15, Nnamaka 2, Pierich 4, Taylor 12, Masciadri, Chiotti 6, Fantoni 11, Ferrero 6. All.: Crespi
IMMOBILIARE SPIGA RIMINI: Lollis 11, Tomassini 4, Eliantonio 2, Ugrinoski 2, Gasparin ne, Filloy 2, Gurini 5, Metreveli 6, Vukcevic 18, Scarone 3. All.: Caja

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -