LegaDue basket, emozioni al Flaminio. Rimini supera Barcellona all'overtime

LegaDue basket, emozioni al Flaminio. Rimini supera Barcellona all'overtime

LegaDue basket, emozioni al Flaminio. Rimini supera Barcellona all'overtime

RIMINI - Emozioni a non finire al Flaminio. Immobiliare Spiga e Sigma Barcellona non hanno deluso le aspettativa, regalando 45' di puro spettacolo. Alla fine della lunga maratona i padroni di casa sono usciti vincitori, ma Barcellona non è uscita ridimensionata: 95-91 il risultato finale (25-14; 40-42; 63-56; 79-79). Decisivi per Rimini Damien Filloy (in 38' 17p, 13 rimbalazi, 2/6, 2/6, 7/8) e Matteo Gurini, andato a segno nel momento decisivo.

 

Per Rimini il tempo supplementare poteva essere un'agonia dopo aver perso Tomassini, uno dei migliori, e orfana di capitano Scarone. Un successo che è la cartina di tornasole di come coach Caja sia riuscito a dare solidità alle sua squadra. Anche quando Barcellona è risalita da -18, poi quando nel finale dei regolamentari i siciliani hanno rimontato da -10 in 2'. Nel finale Vukcevic (43' in campo con 20p, 3/8, 2/6, 8/10, 4 assist, 4 recuperi e 7 falli subiti) e Roderick hanno messo il turbo (in 27' 23p, 5/9, 2/2, 7/8, 6 rimbalzi, 5 recuperi, 2 assist).

 

Alla fine è esplosa la gioia del Flaminio. Il campionato ha trovato una protagonista vera: l'Immobiliare Spiga Rimini. Applausi meritati e complimenti anche per Barcellona, alla seconda sconfitta stagionale dopo il ko a tavolino contro Udine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -