LegaDue basket, il giallo del cronometro: non omologata la vittoria della Fulgor

LegaDue basket, il giallo del cronometro: non omologata la vittoria della Fulgor

LegaDue basket, il giallo del cronometro: non omologata la vittoria della Fulgor

FORLI' - Non omologato il risultato di MarcoPoloShop Forlì - Tuscany Tissue Pistoia, match valevole per la XII di ritorno del campionato di basket Legadue. A seguito del reclamo presentato dalla squadra toscana, il giudice sportivo ha deciso di prendersi qualche giorno di tempo per giudicare quanto accaduto nel finale della partita, vinto dalla squadra romagnola per 86 a 84. Il patatrack è avvenuto quando mancavano 35 secondi alla sirena.

 

>LE IMMAGINI DEL GIALLO DEL CRONOMETRO

 

Con Goldwire parte palla in mano, il cronometro era scattato già da un pezzo. Così il play fulgorino ha tenuto la palla fino allo scadere. Il PalaCredito è esploso, ma la magagna era evidente. A quel punto è scoppiato il parapiglia intorno al tavolo. A dipanar la matassa è stato il commissario Fip, Cazzaro, che ha decretato di far rigiocare gli ultimi 35". Pistoia ha presentato ricorso, chiedendo che la partita venisse rigiocata.

 

Il giudice sportivo ha inoltre sanzionato Forlì per 367 euro "per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire". Multata anche Pistoia per 600 euro "per uso di strumenti sonori (fischietti) atti a turbare il regolare svolgimento della gara dopo che l'invito alla società di provvedere è rimasto senza esito".


LegaDue basket, il giallo del cronometro: non omologata la vittoria della Fulgor

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -