LegaDue basket, Lasi: ''Ebi se continua a giocare così può anche andarsene''

LegaDue basket, Lasi: ''Ebi se continua a giocare così può anche andarsene''

FORLI' - Sorrisi e qualche sassolino via dalle scarpe nel post partita del coach dell'Aget Imola, Maurizio Lasi: "Sono stati rispettati tutti i canoni del derby: lotta, bagarre, punto a punto. Fortunatamente siamo stati noi a sorridere, mi spiace per Forlì che voleva assolutamente questi punti, ma devo dire che abbiamo legittimato il successo guidando quasi sempre il match. E questo nonostante la prova involuta di Ebi (11 punti e troppi atteggiamenti indisponenti per il talentoso pivot anglo-nigeriano, ndr)".

 

"E' sotto gli occhi di tutti che dall'inizio del girone di ritorno, il giocatore sia cambiato - ha evidenziato Lasi -. Credo che sia arrivato il momento che lui prenda una decisione: se stare tra noi, giocare con noi o cambiare aria. Per il resto bravi tutti gli altri da Whiting a Prato a Moreno, Ringstrom e Bruttini hanno lottato con avversari di valore. Arriva una buona vittoria che pesa tanto in chiave salvezza che è e resta il nostro primo obiettivo. E' stata una battaglia che abbiamo spuntato forse per fortuna forse per freddezza."

 

F.M.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -