LegaDue, debacle casalinga per la MarcoPoloShop

LegaDue, debacle casalinga per la MarcoPoloShop

LegaDue, debacle casalinga per la MarcoPoloShop

Debacle casalinga per la MarcoPoloShop che contro la solidissima Assigeco Lodi, esce sconfitta dal PalaCredito per 64-80. Per Forlì un match da dimenticare, senza attenuanti, affrontato fin da subito dalle casacche biancorosse senza mordente, sia in difesa (troppi i 43 punti patiti nel primo tempo) sia in attacco dove la palla ha girato male e la mira è stata stortissima. Forlì deve fare i conti con un'inattesa involuzione di gioco ed un calendario che non promette rose né pane.

 

>LE IMMAGINI DELLA PARTITA

 

Primo quarto - Avvio ruspante per Lodi che castiga con percentuali di tiro strepitose (a fine quarto il tabellino segna 9/13 da 2 e 2/3 dall'arco) una difesa forlivese a dir poco lontana dall'esser affilata al punto giusto. A metà quarto Lodi, che di media ne infila 66,5 è già a quota 23 (solo 13 per la MarcoPolo con 6 di Licartovsky) e un minuto dopo è fuga con un Boykin scatenato (11 carambole per l'ala-pivot USA dei lombardi) a piazzare la bomba del +12, 13-25. L'innesto di Soletti e Forra ricalibra la fase difensiva di Forlì che riesce così ad arginare le sfuriate lombarde che comunque chiudono i primi 10' solidamente avanti 18-27.

 

Secondo quarto - Il minibreak non cambia la musica in campo: Forlì non aggredisce come dovrebbe un'Assigeco scesa in Romagna con molti cerotti (out Castelli e Chiumenti), patendo, al contrario, il mastice difensivo lodigiano. I primi a farne le spese sono Gordon e Wittman (in grosse difficoltà nel contenere l'avversario di turno, sia Marigney sia Cerella), estraniati dai giochi. Marigney dalla lunga (13) firma il nuovo massimo vantaggio ospite, +14 sul 18-34. Con il tiro dalla distanza fermo al 20% (0/3 di Forray), ad aprire la scatola Assigeco, di pura grinta, ci prova Ranuzzi: assist e doppio canestro per il 6-0 che vale il-10, 24-34 al 15'. Non è però aria per fiammate, Lodi non arretra di un millimetro e presa per mano dai suoi americani e con l'ex Bertolazzi a scandire seraficamente i ritmi, mantiene le redini del match fino all'intervallo: 30-43.

 

Terzo quarto - La ripresa, invece di caricare i forlivesi, fa esplodere tutti i difetti MarcoPolo: attacco statico, difesa in grossa difficoltà su pick 'n roll e nel tenere l'uno contro uno, in qualsiasi zona del campo. Troppa grazia per la quadratissima Lodi che concretizza la superiorità con un break di 2-12 (bomba per Marigney, doppia per Bertolazzi, canestro più fallo di Cerella) che affonda la FulgorLibertas a -25, 32-57 al 25'. Mentre la curva invita a "tirar fuori gli attributi", Di Lorenzo tenta tutte le carte: zona pari, gioco senza play e Licartovsky regista. Lodi s'inceppa un po' (più per stanchezza, in verità) ma Forlì non guadagna e continua a non pungere, squadernando un corri e tira sterile. E l'Assigeco ringrazia, amministrando gli ultimi minuti del quarto nobilitati solo dall'ingresso (applauditissimo) a 44" di Lestini.

 

Quarto quarto - Contro una squadra solida e cubica come Lodi, il largo svantaggio di fine III (41-63) è una sentenza di sconfitta. Con Gordon in panca, Poletti prima, Lestini poi colmano un po' il solco (-12, 59-71 al 37') ma è un fuoco fatuo e i soliti Boykin, Marigney e Cerella sigillano anzitempo il match con tre incursioni in area. Finisce 64-80 per Lodi con Forlì spenta, alle prese con una brutta ed inattesa involuzione di gioco ed un calendario che non promette rose né pane: domenica si va a casa della fortissima Barcellona.

 

PARZIALI - 18-27, 30-43, 41-63

ARBITRI - Di Monica (RG), Beneduce (CE) e Mazzoni (GR)

MARCOPOLOSHOP.IT FULGORLIBERTAS FORLI' - Piazza (0/2 2p, 0/2 3p, -5 val, 11 min), Wittman ( lib, 2p, 3p, val, min), Licartovsky 9 (2/4 lib, 2/7 2p, 1/8 3p, -9 val, 32 min), Gordon 4 (2/9 2p, 0/2 3p, 6 rimb, 1 val, 29 min), Foiera 7 (1/2 lib, 3/3 2p, 3 rimb, 11 val, 22 min), Forray 3 ( 1/2 lib, 1/3 2p, 0/3 3p, -1 val, 19 min), Poletti 14 (2/2 lib, 6/9 2p, 6 rimb, 21 val, 23 min), Ranuzzi 4 (0/1 lib, 2/3 2p, 0/1 3p, 2 val, 19 min), Lestini 8 (1/2 2p, 2/3 3p, 8 val, 11 min. N.e.: Campani e Zamagni. All. Giampaolo Di Lorenzo

ASSIGECO BPL LODI Verri, Boykin 19, Venuto 3, Bertolazzi 8, Cerella 17, Castelli 4, Ferri, Szabo, Banti 6, Marigney 23. All. Calvani Marco

NOTE - Totali Forlì: 20/42 (47.6%) 2p, 6/24 (25%) 3p, 6/13 (46.2%) liberi, rimb. totali 31 (9 off, 22 dif); Lodi: 23/41 (56.1%) 2p, 7/19 (36.8) 3p, 13/15 (86.7%) liberi, rimb. totali 34 (10 off, 24 dif). 3000 spettatori circa.

 

Francesco Mazza


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -