LegaPro, colpo del Ravenna a Bolzano. 2-1 al Sudtirol

LegaPro, colpo del Ravenna a Bolzano. 2-1 al Sudtirol

LegaPro, colpo del Ravenna a Bolzano. 2-1 al Sudtirol

RAVENNA - E' felice la prima trasferta a Bolzano nella storia del Ravenna. In rimonta, come nell'ultimo colpaccio a Crema, i giallorossi hanno trovato il successo per 2-1 sul campo del Sudtirol, rilanciandosi in una classifica che adesso li vede nuovamente più vicini alla soglia dei play off che a quella dei play out. A dispetto delle previsioni della vigilia, Cazzola è finito nell'undici titolare che ha dovuto fare a meno degli infortunati Rossetti e Sciaccaluga.

 

La squadra di Leonardo Rossi è partita subito forte, andando vicino al gol con Rosso. Tuttavia sono stati i padroni di casa a passare grazie a Marchi dopo una cattiva interpretazione del fuorigioco da parte di Fasano e compagni. Lo svantaggio non ha abbattuto i giallorossi che hanno trovato l'1-1 con Guitto direttamente su un calcio di punizione.


Dopo l'intervallo il Sudtirol è entrato più forte in campo. Il Ravenna ha trovato più vivacità con l'ingresso di Paolo Rossi per Maggiolini. E' proprio il neoentrato ad ispirare il 2-1 con una rifinitura per Rosso che ha messo a segno la sua quarta marcatura stagionale. E nel finale è capitata sui piedi del debuttante Lapadula anche la rete del 3-1, però sprecata.


La giornata sorride fino in fondo ai giallorossi che, oltre a staccare una diretta concorrente, si sono portati a più cinque sui play out, scavalcando lo Spezia, e agganciando Lumezzane e Salernitano, portandosi a tre punti dall'ultimo gradino dei play off occupato dalla Spal superata dalla Paganese che domenica arriva al Benelli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -