Libia, prima missione dei caccia Tornado armati

Libia, prima missione dei caccia Tornado armati

Libia, prima missione dei caccia Tornado armati

ROMA - Prima missione dei caccia italiani, con armamento di precisione, in Libia. Dalla base di Trapani Birgi sono decollati due Tornado Ids (Interdiction and Strike) e hanno portato a termine il compito assegnato, che si è svolto nella zona di Misurata. I due velivoli sono specializzati nell'acquisizione di target specifici a terra, armamento di precisione per colpire "bersagli selezionati". Sono complessivamente otto i caccia italiani pronti  bombardare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Violente esplosioni sono state udite anche nella Tripoli nel primo pomeriggio dopo il sorvolo della capitale libica da parte di aerei Nato. Un caccia F-16 ha avuto un'avaria in fase di decollo sulla pista di Trapani, con il pilota che si è fermato alla fine della pista. Nella base è scattato lo stato di emergenza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -