Lido Adriano, clandestini in un appartamento: in quattro nei guai

Lido Adriano, clandestini in un appartamento: in quattro nei guai

Lido Adriano, clandestini in un appartamento: in quattro nei guai

RAVENNA - Venerdì 18 febbraio, nel corso dell'attività di contrasto al crimine diffuso, personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile è intervenuto in un appartamento di viale Ariosto a Lido Adriano, dove all'interno era stata segnalata la presenza di clandestini. Nell'appartamento sono stati identificati quattro cittadini di nazionalità tunisina, tre dei quali irregolari, mentre il quarto è risultato essere in possesso del permesso di soggiorno ed intestatario del contratto di affitto dell'immobile.

 

            Durante la fase degli accertamenti è emerso che uno dei clandestini aveva violato l'ordine di espulsione impartito dal Questore di Ravenna e pertanto è stato arrestato, mentre agli altri due è stato notificato il Decreto di Espulsione dal territorio nazionale. Inoltre, sempre a questi ultimi due cittadini tunisini è stato notificato anche l'Ordine di carcerazione con relativa sospensione in quanto già condannati per il reato di clandestinità.

 

            Altro provvedimento è stato adottato anche nei confronti del quarto straniero che ospitava i clandestini. A quest'ultimo, gli operatori hanno contestato pure una violazione per aver ospitato cittadini stranieri irregolari sul territorio nazionale.

 

            Nella mattinata odierna, in sede di udienza, il Giudice ha convalidato l'arresto e disposto la scarcerazione. Anche nei confronti dell'arrestato è stato emesso, dal Questore di Ravenna, il decreto di espulsione dal territorio nazionale.           

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -