Lido di Classe, il caso trans finisce su ''L'Italia sul 2''. E' bufera in tv

Lido di Classe, il caso trans finisce su ''L'Italia sul 2''. E' bufera in tv

Lido di Classe, il caso trans finisce su ''L'Italia sul 2''. E' bufera in tv

RAVENNA - La presenza dei trans a Lido di Classe continua ad esser al centro della cronaca nazionale. Della questione se ne è occupato giovedì pomeriggio "L'Italia sul 2" di Lorena Bianchetti e Milo Infante. Durante il dibattito televisivo, con tanto di collegamento, non sono mancati attimi di tensione. Un cittadino non ha gradito l'etichetta data a Classe di paese meta del mercato della prostituzione e delle accuse dei residenti di speculare sull'attività dei viados.

 

> LIDO DI CLASSE IN TV, LE FOTO di Massimo Argnani

 

L'uomo ha imbrattato una telecamera di vernice. E ci sarebbe stata anche una colluttazione. A quel punto si è reso necessario l'intervento delle forze dell'ordine che hanno placato gli animi. Vittima dell'aggressione l'inviato Vittorio Introcaso. Il giornalista ha poi spiegato che molte delle persone che sarebbero dovute intervenire sulla questione si sono tirate indietro perchè spaventate.

 



Commenti (2)

  • Avatar anonimo di RZ
    RZ

    @lucy Si ma prenditela con i tuoi compaesani che sono 20 anni che affittano in nero ai Trans, e che si sono svegliati solo adesso che i soldi non valgono più niente e il guadagno non vale più il rischio, non prendertela con loro, che fanno il lavoro che fanno e su questo ognuno può avere le idee che vuole, ma non per questo devono per forza essere il male assoluto o la causa di tutti i mali. Prova a fare un sondaggio tra i Trans, prova a vedere quanti di loro sarebbero disposti a pagare le tasse sui loro guadagni. Tutti. Prova a fare lo stesso sondaggio tra i proprietari di immobili di Classe che hanno affittato gli appartamenti ai Trans, se riesci a trovarne uno...

  • Avatar anonimo di lucy
    lucy

    Ho potuto seguire solo in parte il servizio, il problema non sono i trans, ma la prostituzione, avete provato cosa vuol dire fino alle tre o alle quattro di notte averne uno che si prostituisce davanti a casa, il via vai di clienti, lo strombazzare, senza nascondere che a volte chi si sente in imbarazzo e impossibilitato a vivere nel proprio cortile siamo proprio noi. Il fenomeno, per evitare il controllo, si estende a molte viuzze del paese. Peccato!!! Lido di Classe è una bellissima località di mare, tranquilla, a due passi da mete turistiche più rinomate e anche ben collegata.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -