Lido di Classe, Matteucci: "Ora la prostituzione è meno invadente"

Lido di Classe, Matteucci: "Ora la prostituzione è meno invadente"

Lido di Classe, Matteucci: "Ora la prostituzione è meno invadente"

RAVENNA - Si é svolta lunedì 23 agosto, l'assemblea organizzata dalla Pro Loco Lido di Classe. Il Sindaco di Ravenna ha così commentato la riunione: "È stato un incontro molto positivo. A Lido di Classe la prostituzione di strada negli anni scorsi ha raggiunto livelli intollerabili. Nel luglio 2008 sollevai il coperchio: so che quello delle foto ai clienti fu un gesto forte e criticabile. Mi presi le mie critiche. Ma da allora, grazie all'impegno di tutte le Forze dell'Ordine, che ringrazio, la situazione è migliorata".

 

LE IMMAGINI DELL'ASSEMBLEA (Fotoservizio di Massimo Argnani)

 

"Lo avevo verificato il 4 agosto scorso durante una visita non programmata nella località. Lo ha ripetuto Terzino Giorgin, presidente della Pro Loco, in apertura dell'assemblea, riconoscendo che i controlli delle Forze dell'Ordine hanno reso meno soffocante e invadente la prostituzione di strada nelle vie centrali del Lido. Adesso andremo avanti cercando di garantire il più possibile la continuità dei controlli del territorio in strada e di regolarità dei contratti di affitto. Tornerò a Lido di Classe il 4 settembre ad un nuovo incontro con turisti e residenti promosso dal Comitato Cittadino. Adesso che la situazione è migliorata,il punto essenziale è uno: assicurare continuità dei controlli. Ed è quello che faremo, grazie all'impegno del Prefetto dottor Compagnucci e del Questore dottor Racca".


Commenti (2)

  • Avatar anonimo di tricio
    tricio

    ho assistito Lunedi sera, per la prima volta, dopo circa 30 anni che frequento il lido, ad un'assemblea cittadina....i problemi sono quelli di sempre e se prendiamo un odg di 30anni fa forse era proprio lo stesso...!!!! ma bando alle polemiche che lascio agli amici della politica che parlano di Gay ed etero...della Lega e Terroni...PD e PDL.. Comitato Cittadino e ProLoco ( quest'ultima questione assurda !!!) . Tutti questi signori dovrebbero sotterrare l'ascia di guerra e fumare il Kalumet della pace, fare quadrato intorno agli interessi REALI di Lido di Classe e portarli avanti davanti alle varie amministrazioni ( comunali, provinciali ecc...). Forse partendo dai problemi "minori" come ha definito un signore intelligente del pubblico che si trova accordo fra tutti e si risolvono concretamente....e poi non sono poi mica tanto "minori" ... 1) LIMITAZIONI DI ACCESSO ALLA SPIAGGIA- Oltre quanto già attuato da Prefetto e CfS ho letto sui quotidiani di qualche giorno fa che un certo assessore FUSIGNANI..ha proposto una chiusura ulteriore su un grosso tratto di spiaggia e l'inserimento di una "gabella" per entrare nell'arenile...Il sindaco Matteucci interpellato ieri sera ha detto che non è vero nullla..e il signore che riportava ciò era male informato...ORA O SI SONO SBAGLIATI I QUOTIDIANI OPPURE L'ASSESSORE E' PAZZO OPPURE IL SINDACO HA MEMORIA CORTA. 2) AREA ATTREZZATA PER CAMPER . già in scarsità di parcheggi i signori camperisti occupano grossa fetta dei parcheggi ..direi che si possa fare come il vicino Lido di Savio con un'area dedicata con wc chimici e accesso controllato..tra v.le lombardi e zona nuova..?? invece di costruire ancora residenze? 3) AUTOMATIZZAZIONE DEL PASSAGGIO A LIVELLO DI SAVIO - con un aiuto dei personaggi intervenuti all'assemblea di ieri ( mi sembra ci fosse anche uno della Regione ) potrebbero incidere positivamente sulle FFSS per avviare i lavori ( Ovviamente il massimo sarebbe un cavalcavia come tra Lido di Savio e Mil.Marittima)

  • Avatar anonimo di passatore
    passatore

    Matteucci...ma a chi la vuoi dar a bere? Vai a fare un giro al pomeriggio sulla Romea verso I Lidi Sud e troverai tutte le prostitute che prima erano ai Lidi Nord....o ci sei o ci fai, non ci sono altre spiegazioni, provo solo pena per quei poveretti che credono alle panzane che racconti! Se vuoi veramente mettere ordine in città , comincia con il verificare tramite la polizia comunale , che lavoro svolgono le persone ai quali tu concedi la residenza, e esegui controlli incrociato con la finanza per verificare i redditti effettivi. Tutto il resto è solo aria fritta!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -