Lido di Savio: un milione di euro per la lotta all'erosione costiera

Lido di Savio: un milione di euro per la lotta all'erosione costiera

Lido di Savio: un milione di euro per la lotta all'erosione costiera

RAVENNA - La giunta, su proposta dell'assessore ai Lavori pubblici Andrea Corsini, ha approvato lo studio di fattibilità finalizzato all'ottimizzazione del sistema di scogliere emerse esistenti, in modo tale da ridurre i fenomeni di erosione nel tratto di costa antistante Lido di Savio. Lo studio ha interessato la zona compresa fra la foce del fiume Savio fino al confine con il Comune di Cervia. Un intervento del costo complessivo stimato in circa 1,1 milioni di euro.

 

Dopo una valutazione complessiva al progetto tramite conferenza dei servizi, atto preventivo all'approvazione del progetto, nell'inverno 2009 e nella primavera 2010 si provvederà a realizzare tredici scogliera a quota meno 1,50 metri a chiusura dei varchi presenti fra una scogliera e l'altra e a chiudere il tratto interessato a sud, con una scogliera soffolta: Si prevede inoltre il dragaggio e il rifluimento delle sabbie a riva, azione che permetterà di guadagnare un fascia di spiaggia emersa di 10 - 15 metri. Il termine dei lavori è previsto prima dell'inizio della stagione balneare 2010.

 

"Con questo tipo di intervento - afferma l'assessore Corsini - intendiamo proseguire nell'azione di tutela del litorale avviata da anni, in stretta collaborazione con la Regione. Gli sforzi messi in campo vogliono rispondere in maniera concreta alle legittime aspettative degli operatori del settore turistico, dei residenti e degli ospiti che nei mesi estivi affollano e premiano la riviera ravennate".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -