Litiga con la fidanzata e dirotta bus, arrestato un giardiniere

Litiga con la fidanzata e dirotta bus, arrestato un giardiniere

MILANO - Dopo aver litigato con la compagna e aver buttato giù qualche bicchiere di troppo, si è improvvisato dirottatore di un autobus. Un giardiniere di 37 anni, incensurato, è stato arrestato dai Carabinieri. L'episodio si è consumato a Milano mercoledì sera, poco prima delle 22, lungo la linea 31. L'individuo ha tirato fuori dalla tasca posteriore dei jeans un revolver Smith & Wesson calibro 38, revolver Smith & Wesson calibro 38, e ha minacciato l'autista.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi gli ha ordinato di andare direttamente a Cinisello Balsamo senza effettuare fermate intermedie. Il conducente è riuscito ad avvisare la centrale dell'Atm, che ha a sua volta chiamato i carabinieri. Gli uomini dell'Arma hanno così bloccato il bus, arrestando il dirottatore. Oltre all'arma, i militari hanno trovato nel suo appartamento altre due pistole e 180 pallottole.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -