Locri, mons. Bregantini: ''Lascio con tanta sofferenza''

Locri, mons. Bregantini: ''Lascio con tanta sofferenza''

Città del Vaticano – "Accolgo questa nomina con ogni obbedienza: per obbedienza sono venuto e per obbedienza parto". Con queste parole mons. Giancarlo Maria Bregantini ha accolto la sua nomina ad arcivescovo metropolita di Campobasso. All'obbedienza che oggi mi chiede il Papa, spiega l'ex vescovo di Locri in un'intervista alla Radio vaticana anticipata giovedì dalla Sala stampa vaticana, "rispondo con questa disponibilità e, anche se con tanta sofferenza nel cuore, saluto la mia diocesi e mi avvio a un'altra".

Bregantini ha spiegato di voler rispondere alla decisione del Papa "con questa disponibilità e, anche se con tanta sofferenza nel cuore, saluto la mia diocesi e mi avvio all'altra". "E’ un reciproco dispiacere – si è soffermato il neo arcivescovo di Campobasso parlando del dispiacere della popolazione di Locri - perchè obbedire non è mai facile e sempre eroico".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -