Lombardia, in manette l'assessore allo sport e al turismo Prosperini

Lombardia, in manette l'assessore allo sport e al turismo Prosperini

Lombardia, in manette l'assessore allo sport e al turismo Prosperini

MILANO - L'assessore regionale allo sport e al turismo della Lombardia, Piergianni Prosperini del Pdl, è stato arrestato con l'accusa di corruzione e turbativa d'asta nell'ambito di appalti a società che hanno gestito la pubblicità televisiva per la regione Lombardia. In manette è finito anche il proprietario di Odeon Tv, Raimondo Lagostena Bassi. Quest'ultimo è l'artefice del rilancio di Odeon Tv, network nato 20 anni fa e oggi multipiattaforma televisiva.

 

"Sono certo che Pier Gianni Prosperini saprà dimostrare la sua estraneità e la sua innocenza, di cui non ho motivo di dubitare. E confido che la giustizia, a cui va lasciato compiere il suo corso, saprà arrivare a conclusioni certe in un tempo molto rapidi", scrive in una nota il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -