Longiano: 37enne sequestrata e picchiata, arrestati due dominicani

Longiano: 37enne sequestrata e picchiata, arrestati due dominicani

Longiano: 37enne sequestrata e picchiata, arrestati due dominicani

Non aveva accettato di esser stato lasciato dall'ex compagna, una commessa 37enne di Badia Di Longiano. Così, con la complicità di un amico, ha organizzato una spedizione punitiva, picchiando la donna sotto casa. Non contento l'ha trascinata nell'abitazione e minacciata con una pistola giocattolo. Un dominicano di 24 anni, residente a Savignano, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Cesenatico insieme all'amico, un connazionale di 18, residente a Gambettola.

 

Dovranno rispondere delle accuse di sequestro di persona, lesioni, minacce e violazione di domicilio Arsenio Publio Salazar Almonte e l'amico Miguel Cameio Evora. Secondo quanto ricostruito dai militari, Salazar non aveva accettato la fine del rapporto con la donna, continuando a perseguitarla. Quindi ha pensato di vendicarsi, organizzando una spedizione punitiva nella quale ha coinvolto anche l'amico 18enne.

 

Così i due hanno atteso che la donna rientrasse a casa dal lavoro. Non appena la 37enne è scesa dall'auto l'hanno bloccata e picchiata. Quindi l'hanno trascinata nella sua abitazione. Qui il 24enne ha tirato una pistola, poi risultata giocattolo, usata per minacciarla ed un coltello. Nel frattempo i vicini di casa, avvertendo le urla della donna, hanno chiesto l'intervento del 112.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è giunta una "gazzella" della Compagnia di Cesenatico. Ad aprire la porta ai militari è stata la donna stessa che con un accenno ha fatto intendere la presenza dei due bruti. A quel punto i Carabinieri li hanno bloccati ed ammanettati. La 37enne, invece, è stata portata al pronto soccorso, dove i medici hanno stilato una prognosi di 15 giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -