Longiano: nuovo appuntamento col teatro al Petrella

Longiano: nuovo appuntamento col teatro al Petrella

LONGIANO - La seconda data della rassegna"Teatri di Guerra/Teatri di Pace" (sabato 29 aprile ore 21,Teatro Petrella di Longiano), è dedicata a uno dei più recenti e cruenti episodi di conflitto in Bosnia.

Umberto Petrin, al pianoforte e  l'attore Stefano Scherini, voce narrante, presentano "SUITE SARAJEVO" risposte a Peter Handke di Moreno Gentili.

-Musiche originali dal vivo di Umberto Petrin, apprezzato pianista jazz e di musica contemporanea, con alle spalle oltre 50 dischi e la collaborazione, sia in studio che dal vivo, con numerose personalità di spicco del jazz italiano e internazionale.

- Le letture sono di Stefano Scherini, interprete di cinema e televisione

- Le immagini sono di Isabella Balena e i video di Stefano Frattini.

- Lo spettacolo è tratto dal libro di Moreno Gentili


"Suite Sarajevo" intreccia alcuni linguaggi di esperienza reale intorno ad un evento della storia più recente quale è stata la Guerra dei Balcani. Un racconto a più voci, intrecciate e autonome, simultanee ma vissute attraverso epoche temporali differenti.
Esperienze di coscienza, di guerra e di informazione con un unico scopo: realizzare un evento di pace e di cultura.
In "Suite Sarajevo" si analizzano, grazie ad uno studio comparato tra storia e fatti realmente accaduti, le voci di molti dei protagonisti del conflitto. La conclusione dell'indagine, racchiusa nella frase di Camus che apre il libro: "Quando saremo tutti colpevoli, sarà democrazia", diventa attualità in un momento in cui le questioni interetniche sono lì a dimostrarci che la democrazia è un bene che va difeso al di là di ogni irragionevole dubbio.
"Suite Sarajevo" è una esperienza di linguaggio critico e di contenuto, quasi una pièce teatrale ma non solo. Piuttosto un testo dove le voci narranti portano il lettore a distinguere ben presto la possibilità di una scelta: decidere dove mettersi e in chi riconoscersi. "Il pubblico è il quinto personaggio: l'attore legge la storia mentre le immagini testimoniano l'accaduto e gli chiedono di non dimenticare" (Moreno Gentili).

Moreno Gentili. Artista e concept designer. Si occupa di cultura della

comunicazione e scrittura di sperimentazione e impegno civile.

Ha pubblicato diversi volumi oltre a "Suite Sarajevo" (edizioni Archivi del '900).

Il libro, presenta tre percorsi narrativi: un marito e una moglie prigionieri dell'assedio di Sarajevo un narratore dei fatti e infine un testimone in conflitto con la propria coscienza europea di fronte all'evolversi della tragedia.


Al termine dello spettacolo:
INCONTRO CON GLI ARTISTI

Moreno Gentili, autore del libro Suite Sarajevo, Umberto Petrin, Stefano Scherini e Stefano Frattini incontrano il pubblico del Petrella nel Caffè del Teatro
MOSTRA FOTOGRAFICA
La sera dello spettacolo sarà possibile visitare la mostra fotografica, con fotografie di Roger Richards

PROSSIMI SPETTACOLI DELLA RASSEGNA"TEATRI DI GUERRA/TEATRI DI PACE":

MERCOLEDÌ 5 MAGGIO ORE 21

NARRAMONDO La tana della iena

Martedì11 MAGGIO ORE 21

SCARLATTINE TEATRO Scirocco, ballata di viaggio

 

La rassegna teatrale è promossa dal Centro per la Pace di Cesena in collaborazione con il Comune di Cesena, la Provincia di Forli-Cesena, la Regione Emilia Romagna e il Teatro Petrella di Longiano

 

 

Posto unico

Biglietti interi: € 8

Biglietti ridotti: € 5

Abbonamenti a 4 spettacoli: € 20

 

Acquisto biglietti online:www.teatropetrella.it
Prenotazioni all'Ufficio Teatro (da martedì a venerdì, pomeriggio h.16-19): 0547 665113

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -