Longiano, pallottola nella buchetta della posta. Imputato l'ex socio

Longiano, pallottola nella buchetta della posta. Imputato l'ex socio

Longiano, pallottola nella buchetta della posta. Imputato l'ex socio

CESENA - E' accusato di aver recapitato un proiettile nella buchetta della posta dell'abitazione del titolare di una vetreria per la quale aveva lavorato negli anni passati. L'imputato è un longianese di 50 anni. Le indagini mossero i primi passi nel febbraio del 2007 quando il socio decise di sporgere denuncia ai Carabinieri della stazione di Longiano. Il lavoro degli inquirenti permise di accertare che non avevano a che fare con un caso di estorsione, ma di minaccia.

 

Secondo l'accusa, infatti, all'origine del gesto un pagamento di denaro che il cinquantenne riteneva gli fosse dovuto. A tradire l'imputato furono alcuni bossoli simili a quello recapitato all'ex socio, occultati in un vano dell'auto in suo uso. Il longianese, difeso dall'avvocato Raffaele Pacifico, continua a respingere ogni addebito. Per il processo si sono costituite due parti civili, difese dall'avvocato Raffaela Ricciardi. Prossima udienza il 2 novembre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -