Lugo, anche avvocati e imprenditori dal falso medico. Denunciato un cinese

Lugo, anche avvocati e imprenditori dal falso medico. Denunciato un cinese

Lugo, anche avvocati e imprenditori dal falso medico. Denunciato un cinese

LUGO - Indossava il camice del medico, anche se non aveva mai conseguito una laurea in Medicina e Chirurgia ma semplicemente un diploma come "massaggiatore-massofisioterapista". Tra i clienti anche noti avvocati, notai, imprenditori (soprattutto le loro mogli) e commercialisti, disposti a pagare per ogni seduta 200 euro o 1.500 euro per 10 trattamenti. Nei guai è finito B.A. le sue iniziali, un cittadino cinese, denunciato in stato di libertà dai militari della Tenenza di Lugo.

 

>LE IMMAGINI DELLA MERCE SEQUESTRATA

 

Le Fiamme Gialle sono arrivate al "medico" dopo la segnalazione di alcuni cittadini. All'interno dello studio e dell'abitazione del cinese sono state rinvenute scatole di cartone contenenti aghi per l'agopuntura, 125 confezioni di prodotti cinesi senza alcuna indicazione all'infuori di quelle in lingua cinese, 11 porta cerotti per digitopressione ovvero medicamenti sostitutivi della terapia dell'agopuntura, due martelletti "Sette Stelle" a sette aghi conosciuti come  un accessorio per agopuntura, un manichino in gomma riportante il sistema nervoso del corpo umano utilizzato nella tecnica dell'agopuntura, per individuare dove collocare gli aghi e, infine, sigari moxa che vanno messi vicino ai punti di agopuntura da riscaldare.

 

All'interno del contenitore per la spazzatura è stata, inoltre, rinvenuta una ricetta medica strappata nella quale si richiedeva un trattamento di agopuntura per il paziente. Il materiale rinvenuto sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti tenuto conto che gli stessi, una volta maneggiati dagli operatori, hanno causato irritazioni di varia natura.

 

Grazie all'aiuto di alcuni traduttori cinesi, è stato possibile finora rilevare che questi prodotti avevano gli usi più svariati, come la cura per l'ipocondria, il mal di stomaco, il rigurgito, l'irritazioni cutanee, la dissenteria, i dolori all'ernia, i dolori addominali, l'irregolarità intestinali, la gastrite cronica, la carenza del liquido nel rene, il disordine della milza e dello stomaco, creme per riscaldare e disperdere il freddo alleviando il dolore, emorroidi. 

 

Non mancavano, inoltre, prodotti per aiutare a smettere di fumare. Da accertare ancora come tali prodotti siano entrati in Italia, visto che non presentano le caratteristiche di conformità previste dalla normativa comunitaria e in che modo gli stessi venissero somministrati al pubblico.La Corte di Cassazione, nel marzo 2003, ha stabilito che l'agopuntura è "atto medico" per cui commette esercizio abusivo di professione un infermiere o un massoterapista che pratica l'agopuntura.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest'ultima pratica è annoverata fra i trattamenti terapeutici non convenzionali, che richiedono la specifica conoscenza della scienza medica; è una terapia invasiva che, oltre all'effetto tipico ipnotico e anestetico che provoca sul paziente, è esposta ad una serie di rischi collegati ad un intervento di tale natura.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -