Lugo, arrotondava lo stipendio con la marijuana. Arrestato insospettabile idraulico

Lugo, arrotondava lo stipendio con la marijuana. Arrestato insospettabile idraulico

Lugo, arrotondava lo stipendio con la marijuana. Arrestato insospettabile idraulico

LUGO - Stanato dalla Guardia di Finanza di Lugo insospettabile idraulico che coltivava marijuana nel cortile di casa. Nei guai è finito il 39enne G.B. le sue iniziali, originario di Mazara del Vallo (Trapani), ora in carcere a Ravenna con l'accusa di "detenzione di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante". Le attenzioni dei militari, impegnati martedì mattina in un servizio antidroga, si sono focalizzate in un cortile a Giovecca, una frazione di Lugo.

 

Dietro ad una fitta siepe sono si nascondeva una piantagione di marijuana. Sedici piante dall'altezza di circa 170 centimetri per un peso di 124 chilogrammi. La perquisizione è stata estesa anche nell'abitazione. Qui le Fiamme Gialle hanno rinvenuto 2.490 semi di canapa indiana, oltre 16 chilogrammi di marijuana essiccata, una bilancia da cucina, una "incubatrice" appositamente ricavata all'interno di un armadio predisposto per far germogliare i semi.

 

Quando le piante raggiungevano la necessaria maturazione, venivano fatte essiccare in varie stanze della casa. La cura e l'attenzione nelle tecniche utilizzate lascia intendere una profonda conoscenza della canapa indiana testimoniata, tra le altre cose, da riviste specializzate rinvenuto nell'abitazione del 39enne. Tutto l'occorrente è stato posto sotto sequestro. Ora l'idraulico si trova in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -