Lugo: calcio a 5, la Diemme Lugo vince il "Torneo Aziendale"

Lugo: calcio a 5, la Diemme Lugo vince il "Torneo Aziendale"

LUGO - Con la finalissima disputata venerdì scorso (27 giugno 2008) è andata agli archivi anche la 35esima edizione del «Torneo Aziendale» di calcio a 5, la storica manifestazione promossa ininterrottamente ormai da decenni dalla Uisp Bassa Romagna e vero simbolo di aggregazione sociale, divertimento, spirito campanilistico ed agonismo.

 

Ad esultare al termine della finale è stata questa volta la Diemme Lugo, capace di superare 4-3 l'Idrotermica Dalmonte in una partita vibrante e ricca, come sempre nel rispetto della tradizione del «Torneo Aziendale», di emozioni e colpi di scena. Ancora una volta 50 minuti di calcio, di gioie e dolori, con i protagonisti seguiti a bordo campo da decine di persone, tra amici e colleghi pronti ad esultare e ad incitare i propri beniamini, che per una volta non sono stati atleti famosi e strapagati ma solamente coloro che ogni giorno lavorano nella stessa ditta e trovano nello sport un piacevole momento di svago e di divertimento.

 

Un match dal buon contenuto tecnico che ha eletto la Diemme a degna erede dell'Idrotermica Valli e della Plurima Barbiano, le squadre che si sono aggiudicate la vittoria finale rispettivamente nel 2006 e nel 2007. Partenza subito lanciata per i lughesi che dopo pochi istanti dall'inizio della gara hanno avuto l'occasione, purtroppo sfumata per la prodezza del portiere avversario, per passare in vantaggio con un calcio di rigore. La prima rete della Diemme è stata però solamente rinviata agli ultimi muniti della prima frazione di gioco, quando Andrea Ricci Maccarini ha superato Alex Coralli, estremo difensore dell'Idrotermica Dalmonte. Da quel momento la partita è decollata sino al 4-3 definitivo frutto di un altro gol di Ricci Maccarini e della doppietta di Gennaro De Caro, miglior giocatore in campo, per la Diemme, mentre dall'altra parte, oltre ad un'autorete, è andato a segno due volte Alessandro Applauso. 

 

A fine match, premio come miglior portiere dell'intera manifestazione per Cristian Portolani della Plurima Barbiano e come capocannoniere ad Alex Missiroli, anch'egli della Plurima, mentre la Coppa Disciplina è andata all'Elcos Automazioni ed alla Martoni Idraulici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' calato quindi il sipario sull'ennesima edizione di una manifestazione che per la Uisp lughese rappresenta la sua storia. E' stato proprio in occasione del primo torneo aziendale, 35 anni fa, che l'attuale Comitato locale della Bassa Romagna è nato in questa zona ed ha iniziato ad organizzare una lunga serie di campionati, tornei ed eventi che nel corso degli anni sono stati capaci di richiamare migliaia di persone, di aggregare centinaia di appassionati. Per questo il «Torneo Aziendale» riveste da sempre un'importanza ed un fascino particolare per tutti i tesserati Uisp della zona, un motivo per esultare dopo il successo in finale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -