Lugo, convegno sul ricambio generazionale in azienda

Lugo, convegno sul ricambio generazionale in azienda

LUGO - Il passaggio generazionale è un momento molto delicato per la vita dell'impresa, che ne complica l'attività. Occorre quindi affrontare le problematiche della successione aziendale affinché queste non diventino un problema, ma un'opportunità di sviluppo facendo leva sui pilastri fondamentali dell'impresa quali le relazioni e l'organizzazione.

 

Con questo obiettivo, per fornire alcune linee guida per gestire l'aspetto della continuità in azienda, la Banca di Romagna, in collaborazione con l'Università di Ferrara, ha voluto inserire l' argomento fra le priorità di intervento avvalendosi di esperti della materia. Primo momento di questa attività formativa è il convegno dal titolo "Progettare il futuro. Creazione di valore nella successione  aziendale" in programma venerdì 14 maggio dalle ore 15 nella sala assemblee della Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo in via Manfredi 13.

 

I lavori saranno aperti dall' avvocato Pietro Baccarini, presidente di Banca di Romagna e saranno condotti dal professor Stefano Zambon, ordinario di economia aziendale all'Università di Ferrara e direttore del Master "Chief Financial Officer" (CFO), che introdurrà il tema "Affrontare la successione nella prospettiva del valore:dagli aspetti personali ai profili aziendali e giuridici".
Seguiranno le relazioni del  professor Paolo Bertoli, presidente Advisory Committee ANDAF
e Studio Bertoli & Associati, Roma su "L'impresa del futuro" e  dell'avvocato Nicola Canessa Partner, CBA Studio Legale Associato, Milano, riguardo a  "Successione e creazione di valore: le soluzioni giuridiche a disposizione". Barbara Lunghi, responsabile dei Mercati per le Piccole e Medie Imprese, Borsa Italiana - London Stock Exchange Group  affronterà il tema "Successione e creazione di valore: la soluzione della quotazione borsistica "guidata". Le conclusioni saranno di Francesco Pinoni, direttore Banca di Romagna.

 

"Consci della rilevanza della tematica e della catena di necessità ed opportunità che si aprono al momento della successione aziendale - dice il presidente di Banca di Romagna, Pietro Baccarini - abbiamo voluto stimolare gli imprenditori ad affrontare il problema con il necessario anticipo e gli strumenti adeguati".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -