Lugo, convegno sulla green economy

Lugo, convegno sulla green economy

LUGO - "Green Economy: opportunità e limiti" è il titolo del convegno che la Banca di Romagna, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio Banca del Monte di Lugo, organizza per il pomeriggio di venerdì 29 gennaio (dalle ore 15 alle ore 18).

 

A coordinare l'iniziativa, che si svolgerà nella sala assemblee della Fondazione a Lugo in Via Manfredi 10 con la partecipazione di autorevoli esperti del settore a confronto con le imprese, sarà il presidente della Banca di Romagna, Pietro Baccarini.

 

"Con questo appuntamento- sottolinea l'avvocato Baccarini - Banca di Romagna e Fondazione vogliono testimoniare la propria sensibilità alle tematiche ambientali e a tutto ciò che può significare per il territorio uno sviluppo locale eco-sostenibile concreto. Banca di Romagna ha cercato e cercherà sempre più di finanziare e sostenere progetti che vadano in questa direzione, tenendo presente che nel nostro territorio fortunatamente vi sono imprese che sul piano tecnologico e commerciale hanno importanti offerte per chi intende indirizzare in questo campo i propri investimenti".

 

Il termine Green Economy indica un' economia "verde" in cui l'impatto ambientale è contenuto entro limiti accettabili, e dove svolgono un ruolo di primaria importanza la tecnologia, la conoscenza scientifica e, quindi, la ricerca e l'innovazione.

 

Le fonti di energia tradizionali (di origine fossile) sono affiancate, se non sostituite, dalle fonti di energie alternative. In particolar modo, svolgono un ruolo di primaria importanza le energie rinnovabili, come ad esempio l'eolico, le bio-masse, il solare, la geotermia, l'idroelettrico.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -