LUGO - Delegazione in partenza per Sao Bernardo (Brasile)

LUGO - Delegazione in partenza per Sao Bernardo (Brasile)

LUGO DI ROMAGNA (RA) - Il Sindaco di Lugo Raffaele Cortesi, accompagnato dall’assessore alla pace ed alla solidarietà internazionale Ombretta Toschi e da Don Antonio Savorani, saranno a capo della delegazione lughese che partirà per Sao Bernardo martedì 16 gennaio, alle ore 18,35, dall’aeroporto di Bologna, con scalo a Madrid, per poi imbarcarsi sul volo diretto che li condurrà a San Paolo, in Brasile. Un visita a Sao Bernardo impegnativa che prevede le visite al Centro di Formazione Professionale Padre Leo Commissari, alla scuola materna Margherita, alla Parrocchia S. Geraldo, alle suore di San Francesco di Sales, a numerose famiglie della favela Biquinha ed alla comunità della Parrocchia Jesus de Nazaré. Venerdì 19 gennaio è prevista la visita ufficiale con il Sindaco di Sao William Dibi poi, sabato 20, Raffaele Cortesi visiterà, per la prima volta, la città di Sao Bernardo e, alle ore 18,30 locali, sarà presente alla grande festa del decimo compleanno del Centro di Formazione Professionale; prima dei festeggiamenti, il primo cittadino lughese donerà al CFP una ceramica degli artisti Bartoli e Cornacchia. Domenica 21, altro appuntamento da segnalare: la delegazione lughese parteciperà alla Santa Messa a Cristo Rei ed assisterà alla benedizione dei nuovi ambienti della Scuola Materna e Nido Margherita. In agenda e non poteva essere diversamente, una preghiera sulla tomba di padre Leo e Suor Rosa.


“E’ un viaggio importante- ha sottolineato lo stesso Cortesi- che mi consentirà di toccare con mano quella realtà, permettendomi di incontrare molti di coloro che, in questi anni, hanno compiuto un grande sforzo umanitario per cercare di migliorare le condizioni di vita degli adulti ma, soprattutto, dei bambini, dando a questi ultimi un’adeguata formazione e togliendoli dalle strade. Lo sforzo della comunità lughese pro Sao non conoscerà soste. Il nostro intento è quello di proseguire nello sforzo profuso fino ad oggi con aiuti concreti; oltre alla solidarietà cercheremo di poter fornire danaro per consentire ai tanti missionari presenti, di poter lavorare nelle condizioni più idonee”.


La solidarietà dei lughesi, del resto, non è mai venuta meno negli anni passati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comitato, infatti, dal 1991 al 2005, ha raccolto fondi per complessivi € 342.858 per destinarli ai missionari della Diocesi di Imola a São Bernado. L’importo è determinato da associazioni e privati cittadini (€ 202.631), negozio equo solidale “Chicco di Senapa” (€ 33.043), scuole elementari medie e superiori (€ 48.445), Coop Romagna Marche ed ITER (€ 30.885) e altri soggetti (€ 27.854). Sono stati inviati contributi per complessivi € 321.663 che hanno avuto come destinazione la costruzione di centri educativi comunitari (€ 178.758), il sostegno ai corsi del Centro di Formazione Professionale (€ 98.278), l’apertura di un centro odontotecnico (€ 12.000) e di asili (€ 32.627). Solo nel 2005 sono stati raccolti fondi per € 40.475, mentre nel 2006 la somma è pari a 31.421 Euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -