LUGO - Domenica 25 marzo inaugura ''Selvatico'' rassegna di campagna

LUGO - Domenica 25 marzo inaugura ''Selvatico'' rassegna di campagna

LUGO (RA) - Inaugura, a partire dalle 15.30 di domenica 25 marzo a Cotignola, Palazzo Sforza, il quarto attesissimo appuntamento con SELVATICO rassegna di campagna: Luoghipersonecose. Il progetto espositivo, articolato questa volta in tre mostre su tre città, apre in successione nella stessa giornata, alle 17 alle Pescherie della Rocca di Lugo e alle 18.30 al Museo Civico San Rocco di Fusignano, e coinvolge trentatre artisti fra pittori e fotografi, offrendo una visione di grande qualità dell’arte contemporanea prodotta non solo in ambito romagnolo. (Il percorso si muove infatti attraversando e contenendo una specie di geografia emotiva che supera perciò le semplici appartenenze e indicazioni geografiche per allargarsi e ampliarsi in una mappa e rete di relazioni.)

Lo sguardo e il progetto sono di Massimiliano Fabbri, che come sempre raccoglie in modo affettuoso, preciso e meditato un gruppo di artisti ed esperienze che ad ogni mostra si arricchisce di nuovi elementi e protagonisti, portati anche dai curatori di Lugo e Fusignano, in molti casi autori di spicco nel panorama italiano attuale, in altri appartenenti a vicende più marginali, nascoste e periferiche, ma non per questo di minor qualità, vitalità e interesse.

L’insieme eterogeneo delle ricerche presentate in questo evento è tenuto da un disegno lucido, figlio di “affinità elettive” presenti tra gli artisti, che consentono a questa operazione di superare la definizione e struttura di mostra collettiva e rassegna.

Luoghipersonecose: il paesaggio viene prima dei corpi, poi i corpi attraversano gli spazi, dall’incontro di luoghi e persone nascono le storie. Le cose trattengono frammenti di queste storie.

Ad ogni città è assegnato un tema al quale le opere, moltissime realizzate appositamente per l’occasione, aderiscono. A Cotignola vedremo i luoghi di Franco Pozzi, Giovanni Lombardini, Federico Guerri, Vittorio D’augusta, Silvano D’ambrosio, Nedo Merendi, Lucia Baldini, Cesare Baracca, Gloria Salvatori e Luca Piovaccari.

A Lugo (persone) le Pescherie si animeranno delle figure di Andrea Saltini, Roberto Coda Zabetta, Nicola Samorì, Stefania Vecchi, Massimo Pulini, Massimiliano Fabbri, Mauro Santini, Angela Maltoni, Fabiana Guerrini e Piero Dosi.

A Fusignano troveremo le cose di Chiara Pergola, Jairo Valdati, Paolo Buzzi, Patrizia Piccino, Francesco Manenti, Francesco Izzo, Mauro Bendandi, Giovanni Zaffagnini, Cesare Fabbri, Andrea Guastavino, Alberto Zamboni, Benedetto Di Francesco, Fabio Bardelli.


Al catalogo, distribuito nelle tre sedi della mostra è allegato un CD audio realizzato in collaborazione con Lugocontemporanea e Strade Blu percorsi nel folk contemporaneo che vede la partecipazione di Antonio Gramentieri (chitarra), John De Leo (voce), Francobeat (elettronica) e Simone Pelliconi (computer) in cui i suoni dei musicisti si incontrano con le parole degli autori dei testi in catalogo: Gian Ruggero Manzoni, Sabrina Foschini, Marinella Bonaffini, a cui si aggiungono Daniele Serafini e Marco Rebeschi.

L’introduzione è affidata a Aldo savini.


Nel corso delle mostre, promosse dai Comuni di Cotignola, Lugo e Fusignano, con il patrocinio della Provincia di Ravenna, è prevista una serie di eventi collaterali, in collaborazione con l’Associazione Culturale Primola:

Sabato 31 Marzo Ore 21.30 Cotignola, Teatro Binario, Stazione Fs:

proiezione del fim Flòr da baixa, soggetto, regia, fotografia, suono, montaggio e produzione: Mauro Santini. Interprete: Monica Cecchi, 2006, 77’, selezionato al concorso internazionale lungometraggi di Torinofilmfestival 2006, ingresso gratuito.


Mercoledì 4 aprile ritrovo ore 20.30 a Cotignola Palazzo Sforza, corso Sforza, 21

Visita guidata alla mostra, con Massimiliano Fabbri: il percorso prevede tre tappe (Cotignola – Lugo – Fusignano) la durata è di circa due ore, ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria (Primola tel 333 73 99 253, chiamare dalle 16 alle 20).


Domenica 15 aprile ore 21.30, Cotignola Teatro Binario stazione fs

concerto Luoghipersonecose

Luoghi: Antonio Gramentieri + Gian Ruggero Manzoni

Persone: John De Leo + Sabrina Foschini

Cose: Francobeat + Marinella Bonaffini + Marco Rebeschi

Luoghi+persone+cose: Simone Pelliconi

ingresso € 4, prenotazione obbligatoria (Primola tel 333 73 99 253, chiamare dalle 16 alle 20)


Le mostre resteranno aperte dal 25 marzo 2007 al 15 aprile 2007 rispettando i seguenti orari: feriali dalle 15.00 alle 18.00, festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00, chiuso il lunedì, aperto il giorno di pasqua (08/04) e il lunedì dell’angelo (09/04).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

info: urp Cotignola 0545.908871, Scuola Arti e Mestieri 0545.42110, urp Lugo 0545. 38444, Servizi Culturali 0545.38561, Pescherie 0545.38507, urp Fusignano 0545.955653/955672, Museo Civico San Rocco 0545.955673/9556611.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -