Lugo, finisce nel fosso con il camion. Muore un 43enne

Lugo, finisce nel fosso con il camion. Muore un 43enne

Lugo, finisce nel fosso con il camion. Muore un 43enne

RAVENNA - Continuano a macchiarsi di sangue le strade del ravennate. L'ennesimo incidente mortale si è verificato giovedì mattina, poco prima delle 11, a Giovecca, una frazione di Lugo. La vittima è Antonio Marasca, 43 anni. I medici di "Romagna Soccorso", intervenuti con un'ambulanza, l'auto medicalizzata e l'elimedica, hanno fatto di tutto per strappare il ferito alla morte, rianimandolo sul posto per una circa mezzora. Purtroppo non c'è stato nulla da fare.

 

>LE IMMAGINI DELL'INCIDENTE, fotoservizio di Massimo Argnani

 

Il camionista stava percorrendo a bordo del mezzo pesante la via Gardizza per recarsi presso l'azienda ‘Unigra' di Lavezzola, che opera nel settore della trasformazione e vendita di oli e grassi alimentari, margarine e semilavorati destinati alla produzione alimentare, in particolare dolciaria. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri delle stazioni di Conselice e San Lorenzo, lungo il suo cammino, all'altezza di un curva, ha incrociato un altro mezzo pesante proveniente dalla direzione opposta.

 

Per consentirne il passaggio si è spostato verso destra, perdendo improvvisamente il controllo e ribaltandosi sia con la motrice che con il rimorchio sul fosso. Nell'impatto il 43enne ha riportato un grave trauma toracico. Immediato l'intervento dei sanitari del ‘118'.

 

Constatando la gravità delle condizioni, hanno praticato sul posto il massaggio cardiaco e richiesto l'ausilio dell'elimedica, decollata da Ravenna. Tuttavia il cuore del camionista si è spento dopo appena mezzora. Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Lugo che hanno collaborato alle operazioni di soccorso e messa in sicurezza della strada. La vittima, originaria della Campania, risiedeva insieme alla moglie e ai tre figli di 13, 15 e 17 anni a Castel Bolognese.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -