Lugo, frontale sulla San Vitale. Gravi madre e figlio

Lugo, frontale sulla San Vitale. Gravi madre e figlio

L'immagine del bruttissimo schianto (Foto Argnani)

LUGO - Madre e figlio in gravi condizioni dopo uno scontro frontale. Teatro dell'incidente, avvenuto a Lugo mercoledì sera intorno alle 18, la San Vitale, nel tratto che prende il nome di via Piratello. La donna, 38 anni, si trovava al volante di una "Fiat Multipla". Insieme al figlioletto di 3 anni stava procedendo in direzione di Sant'Agata sul Santerno quando improvvisamente si è scontrata con una "Volvo S80", condotta da un lughese, che arrivava dalla corsia opposta.

 

>LE IMMAGINI DELLO SCHIANTO, fotoservizio di Massimo Argnani

 

L'impatto è avvenuto di fronte alla concessionaria ‘Baroncini', ad un centinaio di metri dal campo sportivo di Lugo. La botta è stata violenta. Il conducente della "Volvo" è uscito indenne dallo scontro, mentre madre e figlio sono rimasti intrappolati all'interno dell'abitacolo dell'auto ridotto ad un ammasso di lamiere. Liberati dai Vigili del Fuoco, sono stati affidati al personale sanitario di ‘Romagna Soccorso', presente sul posto con un'auto medicalizzata e due ambulanze.

 

I due feriti sono stati quindi trasportati con il codice di massima gravità al vicino ospedale. Sulla dinamica del sinistro indagano i Carabinieri della locale Compagnia. L'arteria è stata temporaneamente chiusa al traffico per consentire i rilievi del caso, le operazioni di soccorso e la messa in sicurezza dei veicoli incidentati. Inevitabili le ripercussioni alla circolazione stradale.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -