Lugo, furti in una ditta lughese per 15mila euro. Denunciati due moldavi

Lugo, furti in una ditta lughese per 15mila euro. Denunciati due moldavi

Lugo, furti in una ditta lughese per 15mila euro. Denunciati due moldavi

LUGO - Sono due gli arresti effettuati dai Carabinieri di Massa Lombarda. Un clandestino marocchino di 32 anni, fermato in centro, è stato arrestato poiché inottemperante a un decreto di espulsione che era stato emesso tempo fa dalla Polizia di Agrigento e denunciato perché privo di documenti. I militari hanno anche proceduto all'esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Ravenna nei confronti di un cittadino italiano di un 44enne pregiudicato.

 

Deve scontare 16 mesi di reclusione per il reato di ricettazione. A Lugo i Carabinieri di Lugo, in seguito ad una lunga indagine, hanno denunciato due cittadini moldavi di 30 e 34 anni residenti a Ravenna per concorso in furto aggravato ai danni di una ditta lughese. Uno dei due faceva il corriere presso l'azienda, alla quale aveva collaborato a sottrarre merce per il valore complessivo di circa 15mila euro.

 

I militari della stazione di Santa Maria in Fabriago, hanno denunciato due romeni, un uomo e una donna di rispettivamente 33 e 27 anni, per furto aggravato in concorso all'interno di un supermercato della zona per aver rubato cosmetici e generi alimentari per un valore di circa 70 euro. La merce è stata restituita ai legittimi proprietari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -