Lugo: il 19 dicembre torna il presepe vivente

Lugo: il 19 dicembre torna il presepe vivente

LUGO - Giunge alla VI edizione l'ormai attesissimo appuntamento del Presepe vivente nella città di Lugo. Dopo il successo degli anni precedenti, viene riproposta la manifestazione proposta dall'Associazione Amici di AVSI della Provincia di Ravenna in collaborazione con il Vicariato di Lugo e con il patrocinio del Comune di Lugo. L'evento si svolgerà nella giornata di sabato 19 dicembre, con appuntamento in Piazza Trisi a Lugo alle ore 17.30.

La rappresentazione sarà accompagnata da canti della tradizione popolare interpretati dai  cori Meu Olhar, Vida Bonita ed Exultet.

 

L'iniziativa del Presepe vivente nasce per evidenziare la centralità all'avvenimento del Natale, cioè l'incarnazione di Gesù. L'intento degli organizzatori è quello di rendere partecipe il popolo di una esperienza di carità, che trova la sua origine in Cristo, il quale facendosi uomo ha condiviso e continua a condivedere il bisogno di ciascuno di noi.

Il presepe nel centro della città  riunisce  in sé due ragioni fondamentali: il desiderio di ricostruire visibilmente davanti al popolo lughese l'avvenimento del Natale nella sua semplicità e nella sua carnalità e richiamare alle radici della nostra cultura.

Le offerte raccolte per l'occasione verranno devolute ai progetti AVSI all'interno delle "Tende di solidarietà", la campagna a scopo benefico che tale fondazione propone annualmente nel periodo dicembre-marzo, e che questo anno ha per titolo "Crisi e sviluppo: la persona fa la differenza"

 

Seguono i progetti sostenuti da AVSI in occasione delle "Tende di solidarietà 2009-2010:

·                     America Latina: Messico, Oaxaca, Centro Educativo

·                     Africa: Uganda, Kampala, Scuola secondaria

·                     Asia: Birmania, Area del Delta, intervento agricolo

·                     Sostegno a distanza per i bambini delle Scuole della Custodia di Terra Santa

 

Segue programma del Presepe vivente.

-                      L'annuncio a Maria; letture e canti tradizionali (davanti alla chiesa del  Carmine)

-                      Maria giunge alla capanna con Giuseppe (corteo)

-                      E' nato! E' nato! Alleluia: letture e canti tradizionali davanti alla Santa Famiglia in piazza dei Martiri.   Saranno presenti i pastori in adorazione davanti alla capanna e verranno messi in scena anche alcuni  mestieri tipici dell'epoca.

-                      Al termine: Vin Brulè e ciambelle con raccolta di offerte per i progetti AVSI "Tende di solidarietà".

  

Ed ecco alcuni numeri relativi alla precedente edizione - circa 5.000 euro il ricavato devoluto all'AVSI

- più di 1000 spettatori

- 100 figuranti vestiti da angeli, pastori e mestieri vari che hanno preso parte al Presepe Vivente

- 20 i coordinatori che hanno lavorato da ottobre

- ed infine almeno 120 collaboratori per gli allestimenti e la diffusione della stampa

 

Ufficio stampa

Per informazioni: francesca.leoni2@libero.it - 347 0157827

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -