LUGO - Il Comune fa amicizia con la città cinese di Tai’an

LUGO - Il Comune fa amicizia con la città cinese di Tai’an

LUGO - Una delegazione cinese della città di Tai’an, guidata dal vice sindaco Lin HuaYong, e composta da Xu Fulin, presidente del Consiglio Cinese per la promozione ed il commercio, Zhang Haiging, presidente della Bank of Chine, Liu Xueyong vice direttore della sezione relazioni affari economici e commerciali e Yu Li, responsabile della sezione affari esteri, arriverà a Lugo nella serata di giovedì 28 giugno e ripartirà nella mattinata del 30 giugno; una vera e propria toccata e fuga, ma con un programma ricco di impegni. Venerdì 29 giugno, la città di Lugo e quella di Tai’an, della Repubblica Popolare Cinese, firmano, come recita il testo dell’accordo, una “Relazione di amicizia tra città”, sulla base di amicizia e mutuo rispetto, per promuovere cooperazione, approfondire comuni intese e sviluppare amicizia.


Sulla base di uguaglianza e comune beneficio, le due parti concorderanno, di espandere cooperazione e scambio nei campi dello sviluppo, dell’economia sostenibile e della protezione ambientale e industria, agricoltura, commercio, scienza e tecnologia, cultura, turismo ed educazione, prosperità e sviluppo tra i due paesi e le due città.

Verranno poi mantenuti i contatti per potersi scambiare, vicendevolmente i vari punti di vista sulla cooperazione e sulle altre questioni connesse.”


Intenso il programma di venerdì. I Cinesi saranno ricevuti dal vice Sindaco Fausto Cavina, essendo il primo cittadino lughese Raffaele Cortesi impegnato in Israele con i gemelli di Yokneam, dall’assessore alla cultura Giovanni Barberini, dai capi gruppo del Consiglio Comunale di Lugo, da Igino Poggiali, direttore del settore cultura, dal collega Marco Chimenti del settore attività economiche e da Enrica Bedeschi, direttore generale del Comune di Lugo. Sono stati invitati a partecipare alla cerimonia di ricevimento, alle ore 9 del mattino, tutti i componenti la Giunta Comunale, i dirigenti dell’amministrazione pubblica lughese e quelli dei servizi Associati dell’Associazione Intercomunale. Dopo la sottoscrizione del patto d’amicizia si procederà ad una visita al Museo Baracca e, successivamente, a Villa Maria Cecilia. Alle ore 15 avrà luogo, nella Sala del Consiglio Comunale, un incontro cui sono state invitate a partecipare Provincia e Camera di Commercio di Ravenna, con le associazioni economiche e d’impresa.


A seguire una visita a due aziende, quella di Leopoldo Contarini (cilindri oleodinamici) e all’Unitec (produzione e conservazione frutta).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima della cena e della partenza di sabato mattina, sarà l’assessore alla cultura e al turismo Giovanni Barberini ad accompagnare la delegazione per una visita guidata alla città.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -