LUGO - La polizia municipale dichiara guerra agli escrementi animali

LUGO - La polizia municipale dichiara guerra agli escrementi animali

LUGO - Continuano nel centro cittadino “le segnalazioni” riguardanti il ritrovamento di indecorosi ed antigienici escrementi di animale, lasciati su vie e piazze della città.


Va ricordato che uscendo a passeggio con il cane, ogni proprietario ha l’obbligo di dotarsi di apposito raccoglitore, paletta e sacchetto (sono idonee anche le borsine di plastica usate per la spesa o i sacchettini di carta per il pane) per raccogliere le feci (asportazione totale) depositate sul suolo pubblico dal proprio amico fedele ed introdurle negli appositi cestini.


“Osservare un comportamento corretto, civile e tenere la città pulita, aiuta anche la diffusione di una sana cultura zoofila e di una buona convivenza cittadina”, ha ribadito lo stesso sindaco Raffaele Cortesi.

Sono comunque previste sanzioni anche consistenti per chi non ottempera a tali disposizioni; per contrastare le cattive abitudini di alcuni lughesi è stato necessario programmare una serie di controlli da parte della Polizia Municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Va precisato che a Lugo si trovano aree attrezzate per lo sgambamento cani, come quelle di via Della Dogana, viale Dante e via Lato di Mezzo, oltre ad una serie di punti dove sono in distribuzione sacchetto e palette (Piazzale Tiziano, Via della Dogana, Via XX Settembre, Largo Corelli, Via Madonna delle Stuoie).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -