LUGO - La scuola media 'Baracca' vince il trofeo ''Deggiovanni''

LUGO - La scuola media 'Baracca' vince il trofeo ''Deggiovanni''

LUGO - La Scuola Media BARACCA di Lugo vince per la 14° volta il Trofeo “G.F. Deggiovanni”, giunto quest’anno all’edizione n° 28. La scuola lughese (1217 punti) ha preceduto la “Graziani di Bagnacavallo” (1111 punti) e la Gherardi di Lugo (835 punti).


Alla manifestazione, organizzata dall’Atletica Lugo ICEL, con il patrocinio del Comune di Lugo e con la sponsorizzazione della Ditta DIEMME, della Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo e dell’ALA LATTE di Lugo hanno partecipato 1390 alunni, in rappresentanza di 14 plessi scolastici della Bassa Romagna.


Nel corso delle premiazioni, che si sono svolte nella Sala Polivalente del Centro sociale “IL TONDO” alla presenza del Sindaco di Lugo Raffaele Cortesi, del titolare della DIEMME Massimo Melandri e di Sergio Bianchi dell’Ala Latte, sono state consegnate le 18 borse di studio del 9° Memorial “Alfredo Melandri” destinate agli alunni distintisi maggiormente nelle gare del Trofeo e in ambito scolastico. Infatti, le borse di studio, messe in palio dall’azienda Diemme per ricordare il pilota di formula 3 deceduto sul circuito del Mugello nel 1998, vengono assegnate sommando il punteggio della prova sportiva (attraverso le tabelle della Federazione d’Atletica Leggera) e i punti ricevuti sulla base del merito scolastico.


Questi i ragazzi premiati:

Luca Bartolotti, Nicolò Bianchi, Riccardo Fabbri, Riccardo Nieddu e Ilaria Bertini (Gherardi); Ilaria Rossi, Giulia Baldini, Francesca Babini, Chiara Malavolti, e Luca Reggi (Baracca); Enrico Capucci, Alice Rivola e

Giulia Cortesi (Massa Lombarda), Fabio Pezzi e Cecilia Murgia (Bagnacavallo); Debora Fornarini (Lavezzola); Luigi Pezi (Sacro Cuore); Michele Foschini (Voltana).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due i record della manifestazione battuti (classi seconde): Nicolò Bianchi nel salto in alto con m.1,51 e Luca Bartolotti negli 80 metri ad ostacoli con 12” netti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -