Lugo, la vendemmia degli anziani del "Sassoli"

Lugo, la vendemmia degli anziani del "Sassoli"

Con l'autunno sono riprese le uscite diurne degli anziani ospiti delle strutture gestite dall'Asp dei Comuni della Bassa Romagna.

Lunedì 20 settembre gli anziani della casa protetta "Sassoli" di Lugo si sono recati in un podere di Villa San Martino per rivivere l'esperienza della vendemmia, che è sempre stato per i nostri nonni, in maggioranza contadini, uno dei momenti più impegnativi dell'anno. Il lavoro è poi continuato martedì mattina all'interno della struttura lughese con la festa della pigiatura e spremitura dei grappoli, al ritmo di canti romagnoli. Attraverso la cottura del mosto ottenuto grazie al lavoro degli anziani saranno poi preparati i sugal, uno dei dolci ormai dimenticati della nostra cucina tradizionale romagnola.

Mercoledì 22 settembre, invece, gli anziani della casa protetta "Tarlazzi Zarabbini" di Cotignola, accompagnati dagli operatori e dai volontari dell'Auser, si sono recati al Parco Pertini, dove hanno gustato una merenda a base di piadina, affettato e formaggio e un gelato artigianale preparato dal Bar Al Parco. Gli anziani hanno poi percorso il lungo sentiero immerso nel verde attorno al lago.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -