Lugo, ladruncoli al campo sportivo 'beccati' dai Carabinieri

Lugo, ladruncoli al campo sportivo 'beccati' dai Carabinieri

Lugo, ladruncoli al campo sportivo 'beccati' dai Carabinieri

LUGO - Ci sono anche due minorenni tra le otto persone denunciate nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Lugo. I giovanissimi, entrambi 16enni, uno italiano e l'altro nordafricano, sono stati sorpresi dal custode di una struttura sportiva mentre stavano rubando alcuni oggetti di arredamento dall'interno di un magazzino. Immediatamente è stato richiesto l'intervento del ‘112', che ha colto in flagrante i due ladruncoli denunciandoli per furto in concorso.

 

Sempre i militari dell'Aliquota Radiomobile hanno denunciato un cittadino polacco, sorpreso alla guida di un'auto in evidente stato di ebbrezza alcolica e privo di patente di guida. Nella circostanza la vettura è stata sequestrata. Anche i militari della stazione di Traversara hanno denunciato un automobilista italiano perché ebbro al volante. E' l'alcol ed un colpo di sonno all'origine di un incidente stradale a Fusignano che ha visto come protagonista un cittadino marocchino.

 

L'extracomunitario, residente nel Ravennate, era privo di patente poiché sospesa. L'auto sulla quale viaggiava è stata sequestrata. Un altro marocchino è rimasto lievemente ferito in un'uscita di strada a Cotignola. L'uomo è risultato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. A a Conselice i militari della locale stazione hanno fermato un tunisino, residente nel lughese, che si trovava al volante della propria autovettura nonostante fosse senza patente di guida poiché mai conseguita.

 

Gli stessi militari, nel corso di un servizio di controllo, hanno rintracciato un cittadino senegalese, sprovvisto di regolare documento di soggiorno. L'extracomunitario è stato denunciato per il reato di clandestinità.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -