Lugo, molotov contro l'abitazione del rivale. Arrestato un 58enne

Lugo, molotov contro l'abitazione del rivale. Arrestato un 58enne

LUGO - I Carabinieri della Stazione di Lavezzola hanno arrestato sabato un 58enne del posto con l'accusa di produzione, porto ed utilizzo di bottiglie incendiarie, porto di armi o strumenti atti all'offesa, danneggiamento, incendio, minacce e violazione di domicilio, nei confronti del fratello con cui aveva avuto una controversia. Lo stesso, dopo aver raggiunto a bordo del proprio furgone l'abitazione dell'antagonista, ha danneggiato un'auto parcheggiata nelle adiacenze.

 

Dopo aver sfondato il cancello ha lanciato delle bottiglie incendiarie contro la porta d'ingresso dell'abitazione provocando diversi danni, minacciando alcuni presenti.  Su richiesta al 112, sono intervenuti i Carabinieri che hanno bloccato ed arrestato il 58enne. Quest'ultimo aveva altre ulteriori 4 bottiglie incendiarie pronte all'uso nonché un coltello da caccia della lunghezza di 32 centimetri, con il quale aveva minacciato i presenti, ed una tanica di benzina. L'uomo ha patteggiato la pena di un anno e sei mesi di reclusione ed è tornato in libertà.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -