LUGO - Nel week-end si 'accende' il Natale

LUGO - Nel week-end si 'accende' il Natale

LUGO - “Mille e un Natale”, il contenitore di eventi all’interno del quale spiccano moltissimi appuntamenti in grado di attrarre in città non solo i lughesi, anche quest’anno sta attirando nelle vie e nelle piazze del centro storico di Lugo migliaia di visitatori. Consistente l’impegno profuso dall’amministrazione comunale che si è avvalsa dell’apporto della cabina di regia e del contributo di tutte le associazioni di categoria, dimostratesi pronte a rispondere all’appello, contribuendo in maniera fattiva all’organizzazione. Negozi aperti nel cuore di Lugo anche venerdì 8 e domenica 10 dicembre. Le luminarie natalizie accompagneranno la comunità di Lugo per oltre un mese, ovvero fino al 6 gennaio, giorno dell’Epifania.


Dopo il successo de “La piazza dei Sapori”, una rassegna gastronomica durata di quattro giorni all’interno della quale i visitatori hanno trovato prodotti tipici di tutte le regioni d’Italia, prosegue “Dona 2006” con i suoi mercatini di Natale nelle giornate di venerdì 8 dicembre, nel Loggiato del Pavaglione e domenica 10, in Corso Matteotti. In entrambe le giornate apertura alle ore 10,30 e chiusura alle ore 20.

Un’altra novità riguarda “Il Mercatino dell’Albero di Natale”, in programma nelle stesse date in Largo Calderoni, dalle ore 10,30 alle 19,30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in tema di mercati da ricordare “Nonno Mercato”, presso la RSA San Domenico (8 dicembre- 8 gennaio), con vendita di prodotti natalizi realizzati dagli ospiti della struttura. La struttura, proprio a partire dal giorno 8 dicembre, presenta “Il villaggio dei Presepi”, una mostra di presepi tradizionali e di altri realizzati dagli ospiti della RSA. Il Museo Francesco Baracca, ospita una Ferrari 166 Inter Vignale anno 1948: una vera pacchia per gli amanti dei motori. Nel giorno dell’immacolata concezione, al Centro Commerciale “Il Globo”, è prevista una degustazione di caldarroste, mentre domenica 10 dicembre una di vini d.o.c. Un fine settimana che vede in circolazione per le strade di Lugo anche il trenino di Babbo Natale, a partire dalle ore 15,30 circa e, sempre per i piccoli, previsti i “Giochi per bambini”, in piazza Baracca, Galleria Banca di Romagna e nel Pavaglione. La Lega Giochi Tradizionali dell’Emilia Romagna, della UISP, mette a disposizione di chi desidera sfidarsi e divertirsi, una serie di giochi liberi. Dalle ore 14,30 alle ore 18,30 chiunque può mettere alla prova le proprie abilità. Ma domenica 10 dicembre è anche il giorno de “La Fiera di Natale”, con un mercato straordinario di abbigliamento, calzature ed oggettistica. Con tanto di concerto itinerante di musica celtica dei Cisalpipers, che vantano un repertorio frizzante ed innovativo, con composizioni originali, e suoni tradizionali, ma sorprendenti per freschezza ed energia. Miscela composta da un percussionista- polistrumentista, un batterista e due fiatisti che ripropongono le pive emiliane insieme alla cornamusa scozzese ed ai flauti tradizionali. Un formazione poi che per l’ultimo giorno dell’anno si arricchirà di altri strumenti: violino, fisarmonica, pianoforte, chitarra acustica e contrabbasso. Venerdì 8 dicembre è l’ultima giornata di “Arte in vetrina”, dipinti dalle raccolte civiche in mostra nei negozi del centro; sabato 9 chiude la mostra fotografica e documentaria “Mercoledì delle Meraviglie, il Mercato di Lugo” alla Biblioteca Trisi. Presso la galleria Artepiù di via Baracca inizia sabato 9 dicembre, per concludersi domenica 17, la mostra d Giuseppe Bedeschi.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -