Lugo, preso 'topo' d'appartamento

Lugo, preso 'topo' d'appartamento

Lugo, preso 'topo' d'appartamento

LUGO - Un serbo di 20 anni è stato denunciato dai Carabinieri di San Lorenzo con l'accusa di furto aggravato in un'abitazione in campagna. L'individuo è stato identificato dagli uomini dell'Arma dopo una minuziosa attività investigativa che ha permesso la sua individuazione. Nella circostanza il giovane aveva rubato preziosi ed una piccola somma di denaro. A Lavezzola di Conselice è stata denunciata una donna con l'accusa di furto aggravato.

 

La ladra, già nota alle forze dell'ordine, aveva rubato in un esercizio commerciale alcuni beni, non pagati, poi recuperati e restituiti agli aventi diritto. A Villanova di Bagnacavallo i carabinieri, nel corso di una pattuglia notturna, hanno sorpreso un romeno che si era introdotto arbitrariamente in una abitazione già sequestrata.

 

L'uomo, dopo aver forzato le relative chiusure apposte dal custode giudiziale, si era sistemato all'interno dell'edificio. Per tale motivazione il soggetto è stato deferito in stato di libertà per violazione dei sigilli, invasione di terreni o edifici e danneggiamento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -