Lugo, raid al cimitero di Barbiano. Denunciato il responsabile

Lugo, raid al cimitero di Barbiano. Denunciato il responsabile

Lugo, raid al cimitero di Barbiano. Denunciato il responsabile

LUGO - Identificato l'autore di un raid vandalico commesso il maggio scorso al cimitero di Barbiano. Si tratta di un ragazzino di 18 anni, residente nel lughese, che è stato denunciato a piede libero. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di Cotignola, in quella notte di follia l'indagato aveva danneggiato il cancello d'ingresso del luogo sacro, mandato in frantumi le vetrate di alcune cappelle e rubato un vaso in ceramica, il tutto per un danno di migliaia di euro.

 

Inizialmente si era ipotizzato ad una banda specializzata in furti di rame, senza escludere la pista delle messe nere. Piste presto abbandonate. Le indagini dell'Arma hanno portato dritto dritto all'autore della bravata. Il vaso è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -