Lugo, ricerca e scienza: a Caffè Letterario ecco Margherita Hack

Lugo, ricerca e scienza: a Caffè Letterario ecco Margherita Hack

Lugo, ricerca e scienza: a Caffè Letterario ecco Margherita Hack

LUGO - L'albero della cultura, che il Caffè Letterario di Lugo da anni coltiva con amorevole cura, è di nuovo fiorito, e di nuovo sta portando, a tutti coloro che sanno coglierli, i propri frutti. E sono frutti particolarmente ricchi di polpa e di sapore quando a porgerceli è un Autore dalla statura scientifica universalmente nota, rispettata ed apprezzata, quale Margherita Hack, presentata, per l'occasione, dal Professor Ugo Zoli.  

 

Nel suo ultimo libro "Libera scienza in libero Stato", fresco di stampa per i tipi di Rizzoli, la grande astrofisica attacca quelli che considera i due principali colpevoli del declino scientifico (e civile) dell'Italia: una classe politica miope, inetta, incapace di investire seriamente nella ricerca scientifica, ed il Vaticano, che con i suoi dettami religiosi ha condizionato e condiziona le scelte pubbliche in molte materie scientifiche.

 

Più grintosa, più lucida, più lungimirante di una ventenne, all'età di 88 anni, Margherita Hack affronta lucidamente e con estrema chiarezza espositiva le problematiche dell'Italia in tema di istruzione, ricerca e progresso scientifico.

 

MARTEDI' 5 OTTOBRE 2010. ORE 21.00

SALA CONFERENZE DELL'HOTEL ALA D'ORO DI LUGO.

Al termine della serata consueto brindisi finale con i vini in degustazione.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -