Lugo, ruba una borsa. Incastrato dalle telecamere di videosorveglianza

Lugo, ruba una borsa. Incastrato dalle telecamere di videosorveglianza

Lugo, ruba una borsa. Incastrato dalle telecamere di videosorveglianza

LUGO - Un arresto e due denunce. E' questo il bilancio dei controlli svolti dai Carabinieri della Compagnia di Lugo. Il Carabiniere di quartiere ha controllato un clandestino pakistano di 28 anni che passeggiava per il centro. Dopo le verifiche di rito l'extracomunitario è stato tratto in arresto per inosservanza di decreto di espulsione emesso dalla Questura di Brescia nel 2009.  Sono tre i giovani segnalati amministrartivamente per guida in stato d'ebbrezza.

 

Si tratta di due italiani di 30 e 40 anni e di un marocchino di 25, risultati positivi al test dell'etilometro con valori variabili tra i 0,55 e gli 0,80 g/l. A tutti è stata ritirata la patente. A Fusignano i carabinieri della locale stazione hanno denunciato un 25enne sorpreso alla guida dell'autovettura di proprietà privo di patente di guida poiché mai conseguita. La vettura è stata sequestrata ai fini della confisca.

 

A Cotignola, i carabinieri della locale stazione, a conclusione di attività d'indagine, hanno denunciato in stato di libertà un italiano, il quale all'interno di un esercizio commerciale di quel centro, ha rubato una borsa appartenente ad una donna del luogo, durante un momento di distrazione. I militari dopo aver ricevuto la denuncia dalla malcapitata. I militari grazie anche alle immagini delle telecamere di videosorveglianza installante all'interno del punto vendita sono riusciti ad individuare il ladro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -