Lugo, sorpresi a rubare macchinetta cambia monete in un bar

Lugo, sorpresi a rubare macchinetta cambia monete in un bar

Lugo, sorpresi a rubare macchinetta cambia monete in un bar

LUGO - Sorpresi mentre stavano mettendo a segno un furto al ‘Bar Giardino' di Fusignano. I Carabinieri di Bagnacavallo, coadiuvati dai colleghi della Compagnia di Lugo, hanno arrestato due marocchini, entrambi già noti alle forze dell'ordine: si tratta di Y.R., 28enne residente a Glorie di Bagnacavallo, e H.M., 30enne residente a Massa Lombarda. I due extracomunitari sono stati bloccati mentre stavano caricando su una ‘Fiat Punto' una macchinetta cambia monete.

 

All'interno si trovavano circa mille euro. Per entrare all'interno del bar i ladri avevao forzato

con un palanchino una finestra. I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che l'auto è risultata rubata nel pomeriggio del 25 febbraio scorso a Mezzano e usato lo stesso giorno per mettere a segno una rapina a Lugo presso il Bar Agip dell'omonima area di servizio in Via Quarantola. In quell'occasione il bandito agì col volto coperto e armato di pistola.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver minacciato i presenti, si era impossessato dell'incasso dileguandosi a bordo di una Fiat Punto blu. L'arma, una pistola scacciacani munita di caricatore con proiettili a salve, e i vestiti indossati per la rapina al Bar Agip, sono stati trovati dai militari nel corso di una perquisizione domiciliare nell'abitazione di Y.R..

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -