Lugo: tenta di rapinare supermercato, 48enne patteggia un anno

Lugo: tenta di rapinare supermercato, 48enne patteggia un anno

Lugo: tenta di rapinare supermercato, 48enne patteggia un anno

LUGO - Ha tentato di rapinare lo scorso lunedì mattina il supermercato ‘Crai' di via Garigliano a Lugo. Roberto Calderoni, un 48enne di Alfonsine, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, intervenuti in seguito alla richiesta di una dipendente. L'individuo è stato bloccato con non poca fatica nei pressi dell'ospedale civile. In suo possesso aveva un coltello. Processato per direttissima martedì, ha patteggiato un anno di reclusione.

 

L'imputato, difeso dall'avvocato Elisa Morara, doveva rispondere dell'accusa di tentata rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma. Il tribunale collegiale ha emesso nei suoi confronti la misura cautelare in carcere come richiesto dal pubblico ministero Francesco Alvino.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito, il 48enne ha fatto irruzione nel punto vendita minacciando con una siringa il titolare. Il malcapitato, tuttavia, è riuscito a non perdere la lucidità, invitando una dipendente a chiedere l'intervento dei Carabinieri. La mossa a sorpresa ha costretto il rapinatore a fuggire via a mani vuote. Sul posto sono intervenuti in pochi minuti i Carabinieri. Raccolta la testimonianza del malvivente, si sono messi sulle sue tracce individuandolo in via Tullo Masi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -