Lugo, un nucleo per le disabilità gravissime al San Domenico

Lugo, un nucleo per le disabilità gravissime al San Domenico

Lugo, un nucleo per le disabilità gravissime al San Domenico

È stato recentemente attivato dall'Asp dei Comuni della Bassa Romagna presso la Rsa San Domenico di Lugo un nuovo nucleo di "Disabilità gravissima acquisita", un servizio residenziale in grado di assicurare interventi specializzati di carattere sanitario e sociale a persone che acquisiscono disabilità gravissime a seguito di particolari patologie o traumi e che possono essere accolti nella struttura al termine del ricovero ospedaliero e della fase post-acuta o riabilitativa.

 

Per l'avvio di questo nuovo servizio, nato per dare risposta a una specifica necessità del territorio, si sono unite le capacità e le disponibilità di Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Azienda Usl di Ravenna e Asp dei Comuni della Bassa Romagna, ciascuno per le proprie competenze. Il nucleo realizzato presso la San Domenico si pone l'obiettivo di garantire un servizio altamente personalizzato attraverso l'attuazione di interventi socio-assistenziali di diversa natura e intensità assistenziale a seconda del particolare bisogno espresso dall'utente; favorire un approccio globale e integrato ai bisogni della persona; sostenere la centralità dell'utente nel rispetto e tutela dei diritti e della dignità della persona, nonché della privacy; sostenere le famiglie e favorire il loro coinvolgimento come componenti attive dell'équipe curante; favorire l'integrazione sociale del disabile attraverso l'attuazione di percorsi di socializzazione con il coinvolgimento delle reti informali e del volontariato.

 

Il servizio, gestito dall'Asp dei Comuni della Bassa Romagna, può ospitare fino a 12 utenti. Gli inserimenti, in camera singola o doppia, sono valutati dall'Unità di Valutazione Multidimensionale, composta da professionisti dell'Azienda Usl (dal responsabile del Servizio Assistenza Anziani, dall'assistente sociale di riferimento e dal responsabile aziendale del Servizio di Fisiatria). A partire dal giugno 2010 sono iniziati gradualmente gli inserimenti e attualmente il nucleo ospita 8 utenti (6 uomini e 2 donne).

Considerato il ruolo fondamentale che riveste la famiglia per questo tipo di patologia, le camere sono attrezzate e arredate in modo da poter ospitare al loro interno anche un familiare dell'utente. L'allestimento dei locali e l'acquisto di arredi e attrezzature specifiche sono stati possibili grazie al generoso contributo offerto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e dal Ciicai di Lugo.

Il nucleo "Disabilità gravissima acquisita" è seguito da un medico dedicato. L'Azienda Asp ha inoltre messo a disposizione del nucleo anche la figura di una psicologa, con il compito di intrattenere colloqui individuali e di gruppo sia con i familiari degli utenti che con gli operatori addetti al servizio. Il personale operativo di base (operatori socio-sanitari e assistenti di base) è presente secondo il parametro funzionale di 1 operatore ogni 1,5 ospiti, il personale sanitario (infermieri) garantisce la copertura 24 ore su 24. Sono inoltre presenti un animatore e un terapista della riabilitazione. In preparazione dell'avvio di questo nuovo servizio, nel corso del 2010 è stata effettuata una specifica formazione (diversificata per professionalità) al personale sanitario e assistenziale, da parte dei professionisti dell'Azienda Usl e di docenti esterni. Considerato che il lavoro all'interno del nucleo richiede una specifica competenza professionale e che la formazione del personale rappresenta una condizione fondamentale per garantire la qualità del servizio erogato agli utenti, anche per l'anno 2011 è stato programmato dall'Asp un secondo ciclo di formazione del personale.

 

Per quanto riguarda il mantenimento della rete relazionale con le famiglie degli ospiti ricoverati, sono stati effettuati alcuni incontri con i familiari degli utenti al fine di valutare assieme le loro esigenze e le possibili disponibilità della struttura.

 

L'Asp dei Comuni della Bassa Romagna ha stipulato una specifica convenzione con l'Azienda Usl di Ravenna che prevede il riconoscimento economico del servizio offerto. Nella convenzione sono inoltre definiti tutti i parametri strutturali e funzionali che il gestore (Asp) deve possedere, oltre alle modalità per la trasmissione dei debiti informativi e delle metodologia di controllo e verifica dei risultati.

Sono a carico dell'Asp, che ha provveduto a fornire anche i presidi personalizzati (letti articolati su misura, carrozzine, ecc.), i prodotti per la nutrizione artificiale, i farmaci e tutte le prestazioni di carattere sanitario, come i trasporti. L'Asp, infine, fornisce anche tutti i servizi di supporto (alberghieri, tecnico-manutentivi, ecc.), compresa la possibilità per i familiari di prenotare e consumare il pranzo utilizzando la cucina centralizzata dell'ente.

 

Il nucleo "Disabilità gravissima acquisita" del San Domenico è in via Emaldi 23/2 a Lugo (tel. 0545 31036), a cui ci si può rivolgere per ottenere informazioni. È inoltre disponibile, sempre per richiesta di informazioni e per la valutazione dell'inserimento, il Servizio Assistenza Anziani del Dipartimento Cure Primarie dell'Azienda Usl.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -