LUGO - Una 12 ore di calcetto dedicata alla solidarietà

LUGO - Una 12 ore di calcetto dedicata alla solidarietà

LUGO - La polisportiva S. Anna di Lugo, in stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale, organizza, per domenica 14 gennaio, una dodici ore di calcetto non stop per bambini in età compresa tra i sette ed i dodici anni. Teatro delle partite il vecchio palazzetto dello sport di via Lumagni, pronto ad ospitare qualcosa come 220 ragazzini, dalle ore 8 del mattino alle ore 20.

L’entrata è ad offerta libera e l’intero incasso della giornata verrà devoluto alla comunità di Sao Bernardo. Un’iniziativa importante, a ridosso della partenza di una delegazione, guidata dal Sindaco Cortesi, che si imbarcherà per il Brasile due giorni dopo. Con una sorpresa per i più mattinieri.


Domenica mattina, alle ore 8, scenderà in campo, infatti, una rappresentativa comunale, che avrà come avversaria una selezione di ragazzi, di cui faranno parte lo stesso primo cittadino e l’assessore allo sport Ermanno Tani,.

“Scendere in campo per la solidarietà- ha precisato Cortesi- è sempre molto importante e, allo stesso tempo gratificante. E poi, giocare con dei giovanissimi, credo sia ancora più entusiasmante; certo che pensare di tenere il loro passo mi riesce un po’ difficile, ma vedrò di impegnarmi. Quel che conta, in ogni caso, è lo spirito umanitario dell’iniziativa: il nostro segnale numero uno del 2007 nei confronti di Sao Bernardo e sono particolarmente soddisfatto che questa prima azione di solidarietà veda coinvolti adulti e giovanissimi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tantissimi giovani si sfideranno nel corso delle 12 ore- prosegue Ermanno Tani- e mi fa piacere che le formazioni allestite rappresentino più società sportive; Polisportiva S.Anna, Sant’Agata sul Santerno, Madonna delle Stuoie e la società United, che ha tra le proprie fila ragazzi provenienti dal Baracca, dall’Adriatica e dal Fusignano Calcio, regaleranno un degno spettacolo. I giovani ce la metteranno tutta, e sono certo di non essere deluso neanche dagli adulti. Mi aspetto un folto pubblico”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -