LUGO - ''Il Teatro Rossini fra memoria e progetto'' al centro di un convegno

LUGO - ''Il Teatro Rossini fra memoria e progetto'' al centro di un convegno

LUGO - Sabato 3 marzo, alle ore 16, nell’Aula Magna del Liceo Classico Trisi- Graziani di Lugo, si tiene una riflessione (Il Teatro Rossini fra memoria e progetto) sul teatro e la sua città, a vent’anni dalla riapertura, ricordando Tonino Taglioni.


Sono previsti gli interventi di Giovanni Barberini, assessore alla cultura, Raffaele Cortesi, Sindaco di Lugo, Francesco Giangrandi, Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Ravenna, Mauro Emiliani, direttore del Rossini, Domenico Randi già sindaco di Lugo, Pierluigi Cervellati, progettista del restauro del Rossini, Filippo Crivelli, regista, Giovanni Emiliani presidente dell’Associazione Amici del Teatro Rossini, Maurizio Roi, Presidente Associazione Teatri dell’Emilia Romagna e della Fondazione Arturo Toscanini, Alberto Ronchi assessore regionale alla cultura, Rosetta Cucchi, direttore artistico del Lugo Opera Festival, Carlo Fontana, Senatore e membro della Commissione Cultura del Senato e del Maestro Luigi Ferrari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine del convegno, nel foyer al piano terra del teatro Rossini, verrà scoperta una lapide in memoria di Tonino Taglioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -