Macerata sbanca Forlì: schiaccia Cuneo davanti a 8mila persone

Macerata sbanca Forlì: schiaccia Cuneo davanti a 8mila persone

Macerata sbanca Forlì: schiaccia Cuneo davanti a 8mila persone

Macerata impone la sua legge a Forlì. I marchigiani hanno conquistato per il secondo anno consecutivo la coppa Italia di volley, liquindando in finale Cuneo per 3-1 con i parziali di 25-21, 15-25, 25-20 e 25-23 davanti ad ottomila persone. Per Macerata si tratta della quarta coppa nella storia, mentre per Forlì è la conferma che il palazzetto dello sport, se valorizzato con eventi degni delle sue dimensioni, può essere un importante motore di sviluppo e promozione.

 

TABELLINO

LUBE BANCA MARCHE MACERATA - BRE BANCA LANNUTTI CUNEO 3-1 (25-21, 15-25, 25-20, 25-23)

Lube Banca Marche Macerata: Lebl 13, Giovi (L), Vermiglio 2, Bartoletti, Martino 15, Monopoli, Corsano (L), Santana 8, Omrcen 21, Swiderski 13, Podrascanin. Non entrati Snippe, Saraceni. All. De Giorgi Ferdinando.

Bre Banca Lannutti Cuneo: Wijsmans 17, Gonzalez 7, Fortunato 9, Vergnaghi (L), Nikolov 23, Nuti, Curti 5, Abbadi 2, Biribanti, Pieri (L), Platenik 6. Non entrati Ariaudo, Rossi. All. Prandi Silvano.

ARBITRI: Saltalippi - Santi

NOTE - Spettatori 8100, durata set: 28', 22', 25', 28'; tot: 103'.

MVP: Valerio Vermiglio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -