Mafia, condannati gli 'amici' del boss Provenzano

Mafia, condannati gli 'amici' del boss Provenzano

Il gup di Palermo ha inflitto pene per circa tre secoli di carcere a 46 imputati, la maggior parte dei quali ritenuti fedelissimi del boss corleonese Bernardo Provenzano. Si conclude cosi' l'inchiesta 'grande mandamento' che porto' i carabinieri del Ros a oltre 50 fermi: tutti gli uomini che per decenni gestirono la latitanza del superboss corleonese, finita la primavera scorsa. I reati alla base delle condanne vanno dall'associazione mafiosa alle estorsioni. Il gup di Palermo ha emesso la sentenza con rito abbreviato ieri.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -