Malasanità, in Italia un errore ogni due giorni

Malasanità, in Italia un errore ogni due giorni

Malasanità, in Italia un errore ogni due giorni

ROMA - In Italia, in media, ogni mese, si contano 15 casi di errori in campo sanitario. Uno ogni due giorni. E' la preoccupante fotografia che emerge dal rapporto stilato dalla Commissione errori. In poco più di un anno, dal primo ufficio di presidenza di fine aprile 2009 a metà settembre scorso, la commissione parlamentare ha esaminato 242 casi. Episodi di presunta malasanità, di cui 163 mortali. Di questi 88 si sono concentrati in due sole regioni: Calabria (50) e Sicilia (38).

 

Dei 242 casi 'attenzionati', 64 si sono verificati in Calabria, 52 in Sicilia, 24 nel Lazio, 15 in Campania, Puglia e Lombardia, 14 in Veneto, 12 in Toscana, 9 in Emilia Romagna, 8 in Liguria, 6 in Piemonte, 2 in Friuli Venezia Giulia e in Abruzzo, 1 in Trentino Alto Adige, Umbria, Marche e Basilicata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -