Malore per Emma Bonino, dall'aula del Senato all'infermeria

Malore per Emma Bonino, dall'aula del Senato all'infermeria

Malore per Emma Bonino, dall'aula del Senato all'infermeria

Ha lasciato l'aula del Senato mentre presiedeva la seduta delle votazioni sul processo breve. Emma Bonino, candidata per il Pd in Lazio alle prossime regionali, si è recata in infermeria a Palazzo Madama. Dopo lo spavento il senatore del Pd Ignazio Marino ha riaccompagnato la leader radicale nei suoi uffici. Il malore, secondo il personale dell'infermeria di Palazzo Madama, sarebbe dovuto ad un calo di pressione. In aula la Bonino è stata sostituita da Schifani.

 

Il presidente del Senato è arrivato a presiedere la seduta. Per la candidata alle regionali solo un po' di spavento, nessuna complicazione, assicurano dall'infermeria.

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -