Maltempo, odissea su Eurostar: fermo 12 ore al freddo e al gelo

Maltempo, odissea su Eurostar: fermo 12 ore al freddo e al gelo

ROMA - Brutta disavventura per i 450 passeggeri che ieri viaggiavano sull'eurostar Lecce-Roma, che a causa di un guasto tecnico ha impiegato ben 20 ore per arrivare nella Capitale. L'arrivo del treno alla stazione Termini era infatti previsto alle 18.22 di ieri, ma soltanto questa mattina alle 7 i passeggeri hanno potuto toccare terra. Lungo il viaggio disagi di ogni tipo, con uno stop di 12 ore nei pressi di Caserta provocato da un’avaria e aggravato dal maltempo.


Inutile il tentativo del personale delle Fs di trascinare il treno verso la più vicina stazione con un’altra locomotiva. Si è così deciso di dare sostegno ai passeggeri facendo arrivare un altro treno nel binario accanto all’Eurostar per consentire ai passegeri di cambiare convoglio e poter usufruire di coperte e generi alimentari.


Dopo un ennesimo trasbordo, i passeggeri hanno finalmente potuto lasciare Capua alle 4:30 del mattino con un treno interregionale, giungendo alla stazione Termini, ormai estenuati, alle 7:30, dopo aver impiegato quasi 20 ore per percorrere circa 500 chilometri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -